Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mercato, Leonetti: “Per ora la rosa è ampia. Poi si vedrà…”

Mercato, Leonetti: “Per ora la rosa è ampia. Poi si vedrà…”

L’avvocato risponde a chi chiede l’acquisto di una punta di peso: “Siamo sempre vigili e attenti a ciò che accade intorno a noi. Qualora ci siano esigenze credo che la società si farà trovare pronta”.

aristide_leonetti_al_telefono

L’avvocato Aristide Leonetti

Il Cosenza sta bene così. Altro che punta. Altro che Longobardi, Di Piedi e Martone. Il Cosenza reduce dalla vittoria casalinga contro il Palazzolo si guarda allo specchio e nota che, almeno per ora, le cose stanno andando come previsto. Il Messina capolista è ad una lunghezza quando il campionato non è ancora entrato nel vivo. Senza dimenticare poi che i silani attendono Arcidiacono e Gassama che, si spera, possono ridare linfa ad una squadra che ha necessitò di supportare un Mosciaro in grande vena. A fare luce sui movimenti di mercato rossoblù ci ha pensato l’avvocato Aristide Leonetti che insieme a Stefano Fiore cura gli aspetti tecnici del club silano. “Siamo sempre vigili e attenti a ciò che accade intorno a noi. Qualora ci siano esigenze credo che la società si farà trovare pronta. Per ora la rosa è ampia e utile alle esigenze dell’allenatore. Poi vedremo quando sarà il caso e se sarà di intervenire”. Messaggio chiaro a chi chiedeva l’innesto di un ariete capace, come Longobardi nella passata stagione, di essere utile alla causa. Infine Leonetti sottolinea. “Dopo il doppio stop contro Città di Messina e Montalto abbiamo risposto a Paternò ed oggi abbiamo confermato di stare bene e di avere un carattere che ci permette di stare in alta classifica. Il campionato è ancora lungo. Bisogna lavorare e pensare domenica dopo domenica. Ora c’è la Vibonese…una alla volta e poi tireremo le somme”. (Luca Sini)

Related posts