Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, Arcidiacono non giocherà a Vibo

Cosenza, Arcidiacono non giocherà a Vibo

Biccio salterà anche il prossimo match per rientrare contro la Gelbison. Al Sanvitino volti distesi e un lavoro atletico sotto lo sgurardo attento del professor Bruni

benincasa_Arcid

Benincasa guida il gruppo rossoblù. Per Biccio soltanto lavoro differenziato (foto rosito)

Sorrisi e applausi al rientro del gruppo al Sanvitino. Il successo ottenuto con il Palazzolo ha definitivamente allontanato gli spettri che dopo il ko con il Montalto, aleggiavano sullo stadio. La corsa al primato, inoltre, iniziata alla prima giornata di campionato, diventa più che mai accesa e interessante e il morale della truppa rossoblù è alto. Il Cosenza c’è e lo ha dimostrato in due gare vinte e giocate bene. Ora però, arriverà un test insidioso per Parisi e compagni che dovranno fare risultato nella tana della Vibonese. E’ fondamentale iniziare la settimana con il piede giusto e tenere alta la concentrazione e buona  la condizione fisica in un gruppo che pian piano sta recuperando i suoi pezzi pregiati. Consueta seduta pomeridiana quindi. Il professore Bruni ha predisposto il solito circuito di ostacoli facendo eseguire ai calciatori gli scatti fra i birilli e i movimenti di anca, importanti per evitare stop. Solo dopo il gruppo ha lavorato con il pallone. La condizione è buona ma mister Gagliardi sa già che dovrà ancora rinunciare a Pietro Arcidiacono. L’attaccante sta molto meglio, si sta allenando con i compagni ed è sulla via del recupero. Rischiarlo, però, potrebbe essere controproducente. Lo staff medico rossoblù sa bene che in questi casi le ricadute sono purtroppo molto probabili, ragion per cui sarà rispettato il normale decorso dell’infortunio e solo dopo la Vibonese i tifosi rivedranno in campo il loro idolo. Anche Keba Gassama è quasi pronto. Si attende infatti solo l’ultima visita per avere l’ok definitivo. Per lui il discorso però è diverso. Guarire infatti non significa esser pronto per i novanta minuti e l’attaccante sengalese sarà prima impegnato con la Juniores a metter forza e minuti nelle gambe e poi finalmente pronto a riprendersi il San Vito. A proposito di Juniores. Domani la compagine guidata da Trocini sarà impegnata in casa, alle 14.30, contro il Foggia. Akuku, Libertini e De Cicco, sono convocati con la formazione giovanile che avrà sicuramente anche Frlez, pronto a scendere in campo per superare definitivamente il brutto esordio e le tre gare che gli sono costate l’esclusione. (f. p.)
CLICCA QUI PER VOTARE IL SONDAGGIO DI COSENZACHANNEL.IT 

Related posts