Tutte 728×90
Tutte 728×90

Giudice Sportivo: due giornate a Marano

Giudice Sportivo: due giornate a Marano

Il calciatore del Cosenza è stato appiedato dopo il cartellino rosso rifilato domenica scorsa nel match contro il Palazzolo. Nessun provvedimento nei confronti della Vibonese di Soda.
Arbitro_squalifiche
Il Giudice Sportivo non ha usato mezze misure nei confronti di Andrea Marano. Il calciatore del Cosenza domenica scorsa aveva ricevuto un cartellino rosso nella ripresa del match col Palazzolo ed oggi è stato appiedato per due giornate. Nessuna sanzione invece nei confronti della Vibonese, prossima avversaria dei rossoblù silani domenica allo stadio “Razza”. Ecco i provvedimenti per intero che riguardano, per il girone I, soltanto cinque calciatori. 

CALCIATORI:
SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIV
E
Francesco Giraldi (Savoia) Per avere, al termine della gara, colpito con uno schiaffo alla nuca un calciatore avversario.

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
Andrea Marano (Cosenza) Per avere, a gioco fermo, colpito con un calcio ad un ginocchio un calciatore avversario.
Antonio Strigari (Palazzolo) Per avere a gioco fermo, tirato con forza l’orecchio di un calciatore avversario riverso a terra a seguito di uno scontro di gioco.

SQUALIFICA PER UN GARA EFFETTIVA
Guido D’Attilio (Agropoli), Francesco Fontana (Ragusa),

Related posts