Tutte 728×90
Tutte 728×90

Serie D – girone I: il punto dopo la decima giornata

Serie D – girone I: il punto dopo la decima giornata

Tutti i tabellini. Cosenza capolista. L’Acr Messina contro la Gelbison perde partita e primato in classifica. Bene invece i cugini del Città e il Montalto che continua a vincere.

benincasa_a_vibo_valentia

Benincasa è stato tra i migliori in campo nel match di Vibo Valentia (foto shartella)

Il Cosenza espugna il terreno di gioco della Vibonese conquistando tre punti importantissimi e guadagnando la testa della classifica in solitario. A segno per i rossoblù Guadalupi e Mosciaro, che ha siglato il nono gol in questo campionato. Il big match di giornata va alla Gelbison che tra le mura amiche rifila due reti al Messina grazie ai gol di Grimaudo e Senè. Continua a stupire il Città di Messina che batte per 3-2 il Noto posizionandosi al quarto posto della classifica. Settimo risultato utile consecutivo per il Montalto che con un seco 3-0 si sbarazza dell’Acireale posizionandosi a ridosso della zona play-off. Ancora una vittoria per il Licata che espugna il terreno di gioco del Sambiase abbandonando così la zona play-out. Vince di misura il Ribera contro l’Agropoli. Il gol vittoria dei siciliani lo ha sigla Di Miceli nei primi minuti di gioco. Colpaccio del Ragusa in casa del Palazzolo che grazie a questo successo si posiziona a metà classifica. Goleada del Paterno’ nei confronti della Nissa. Un 4-1 firmato Mandarano e Savanarola autori di due doppiette che non lasciano scampo ai giallorossi. Termina, infine, senza reti il derby tra Cavese e Savoia. Ecco tutti i tabellini. (Antonello Greco)

GELBISON-ACR MESSINA 2-0
GELBISON (4-4-2):
Spicuzza 6,5; Melcarne 6 Pascuccio 7 Manzo 7 Mustone 7; Di Filippo 6 (10′ st Viciconte 6,5). Pecora 6,5, Manzillo 6,5, Grimaudo 7,5; Senè 6,5 (37′ st De Cesare sv), Abbagnale 6 (13′ st Torraca 6) In panchina: Nappi, Manganelli, Santonicola, Magliocca. Allenatore: Erra
ACR MESSINA (4-4-2): Cuda 6; Caiazzo 5,5 Cucinotta 5 (21′ st Leon 6), Ignoffo 5,5 Di Stefano 6; Parachì 5 (21′ st Caldore 5,5), Maiorano 6, Bucolo 6 Ferreira 5; Corona 5,5 (29′ st Croce sv), Cocuzza 6. In panchina: Mangini, Leo, Cicatiello, Comegna. Allenatore: Catalano.
ARBITRO: Bertani di Pisa.
MARCATORI: 20′ pt Grimaudo, 32′ st Senè.
NOTE: spettatori 700 circa di cui un centinaio ospiti. Ammoniti: Manzo (G), Bucolo (A), Pecora (G), Grimaudo (G), Spicuzza (G), Croce (M), Senè (G). Angoli 9-4 per la Gelbison. Rec. 0′ pt, 4′ st.

CITTA’ DI MESSINA-NOTO 3-2
CITTA’ DI MESSINA (4-3-3):
Taranto 6,5; Viscuso 6 Dombrovoschi 6 Cammaroto 6 Bombara 6,5; Cucè 6 Giardina 7,5 Camarda 7 (21′ st Assenzio 6); Buda 6,5 (28′ st Tiscione 5,5) Saraniti 6 Citro 6 (39′ st Cappello sv). In panchina: Di Dio, Frassica, Munafò, Giannuzzi. Allenatore: Rando.
NOTO (4-4-2): Fornoni 5,5; Nigro 5,5 Lo Piccolo 6 (36′ pt Prestigiacomo 6) Piccirillo 5,5 Intelisano 6; Merito 6 Ymeri 6 Mautone 6 (19′ st Sorrentino 6) Leone 6 (36′ pt Conti 6); Fontanella 6,5 Lo Giudice 5,5. In panchina: Vezzani, Montalto, Graziano, Sisalli. Allenatore: Betta.
ARBITRO: Sprezzola di Mestre.
MARCATORI: 5′ pt Giardina (CM), 11′ pt Citro (CM), 34′ pt Giardina (CM), 46′ pt Lo Giudice (N); 25′ st Fontanella (N) rig.
NOTE: 500 spettatori. Ammoniti Lo Piccolo, Saraniti, Mautone, Conti, Prestigiacomo, Taranto. Angoli 5-2.

MONTALTO (4-4-2): Ramunno sv; Tommaseo 6, Okoroji 6,5, Ginobili 6,5, Crispino 6 (24′ st Scarnato sv) ; Occhiuzzi 7 (29′ st Sifonetti 6), Catalano 7,5 (19ºst Paonessa 6), Pistinizi 6,5, Salandria 6; Zangaro 6,5, Iannelli 7. In panchina: De Lucia, Mirabelli, Crescibene, Mazzei. All. Spinelli 7 (Giugno squalificato)
ACIREALE (4-4-2): Pandolo 5; Marchese 5 (13′ st Sciattone 5), Puleo 5, Patti 4, Manganaro 5,5; Butera 5, Castellano 5 (13ºst Macrì 6,5), Profeta 5, Varriale 5 (35′ pt Maggio 4); Cortese 5, Ancione 5. In panchina: Licciardello, Scilipoti, Tomarchio, Corso. All. Marra 5
ARBITRO: Robilotta di Sala Consilina (Colangelo-Pepe).
MARCATORI: 47′ pt Occhiuzzi, 3′ st Iannelli, 28′ st Occhiuzzi (M).
NOTE: Spettatori 300 circa con rappresentanza ospite. Al 32′ pt espulso Patti (A) per grave scorrettezza su avversario. Al 20′ st espulso Maggio (A) per doppia ammonizione. Ammoniti: Cortese, Profeta, Puleo, Maggio (A), Crispino (M).

PATERNO’-NISSA 4-1
PATERNO’ (4-3-3):
Vecchio 6; Maimone 6,5 Scalia 6,5 Orefice 6,5 Caldarella 6; Zumbo 5,5 Di Mauro 6,5 Leanza 6,5 (31′ st Malvuccio sv); Mandarano 7 (39′ st Dumitrascu sv) Mastrolilli 6 (19′ st Truglio 6) Savanarola 7. In panchina: Di Benedetto, Amore, Pulvirenti, Spitaleri. Allenatore: Strano.
NISSA (3-5-2): Iacono 5; Kuci 6 (10′ st Savasta 6) Cirilli 6 Fragapane 5,5; Diby Koffi 5,5 (26′ pt Di Marco 5) Avola 6 Migliore 5,5 Bica Badan 6,5 Arnone 5,5; Perriccioli 5,5 (27′ st Marletta 5) Failla 5,5. In panchina: Ammendola, Faiola, Orlando, Tounkara. Allenatore: Catanese.
ARBITRO: Gautieri di Asti
MARCATORI: 9′ pt Bica Badan (N), 12′ pt Savanarola (C), 32′ pt Mandarano (C), 20′ st Savanarola (C), 32′ st Mandarano (C).
NOTE: spettatori circa 500. Ammoniti: Caldarella (C), Cirilli (N), Failla (N), Di Mauro (C), Di Marco (N). Angoli: 4-2 per il Comprensorio Normanno. Rec.: pt 1′; st 4′.

CAVESE-SAVOIA0-0
CAVESE (4-3-3):
De Luca 5,5; Bove 6 Manzi 6 Langella 6,5 Cerquetani 6; Lordi 6,5 Alfano 6,5 Marrandino 6; Ragosta 5,5 Balzamo 6 (26′ st Ercolano 5,5) De Rosa 6 (45′ st Gambi sv.). In panchina: D’Antuono, Colucci, Pappadia, Russo, Ferraro. Allenatore: Pietropinto.
SAVOIA (4-2-4): Loccisano 5,5; Pallonetto 6,5 Catalano 6,5 Esposito 6 Guarro 6,5; Fontanarosa 6,5 Ianniello 5,5 (36′ st Rima sv); Savarese 6 (45′ st Borrelli sv) Manfrellotti 5 Incoronato 6 Rabbeni 6,5 (25′ st Nasto 6). In panchina: Vitiello, Scuderi, Amoruso, Perretta. Allenatore: Amura.
ARBITRO: Marcolin di Schio.
NOTE: spettatori 1.000 circa. Ammoniti: Ianniello (S), Alfano (C), Catalano (S), Marrandino (C), Cerquetani (C), Balzamo (C).Angoli: 6-5 per il Savoia. Rec.: 3′ pt; 4′ st.

PALAZZOLO-RAGUSA 0-1
PALAZZOLO (4-3-3):
Scordino 5,5; Cunsolo 6 Calabrese 5,5 Liga 5 Miraglia 6; Martines 5 (17′ st Fascetto 6,5) Provenzano 6 Compagno 5,5; Caputa 6 Fancello 5,5 (24′ st Ike 5) Arigò 5,5 (3′ st Impallari 6). A disp. Romano, Aperi, Gennarini, Piangente. All. Pidatella
RAGUSA (4-4-2): Ferla 6,5; Piluso 6 Gona 6,5 Raimondi 6 Milazzo 6; Foderaro 7 Buscema 6,5 Spampinato 6 Alma 6,5 (46′ st Caffarelli sv); Bonarrigo 6,5 Panatteri 6. A disp. Falco, Nassi, Di Vita, Arena, Licitra, Panepinto. All. Anastasi
ARBITRO: Lombardo di Sesto San Giovanni
MARCATORE: 32′ pt Panatteri
NOTE: Spettatori 600 circa con rappresentanza ospite. Ammoniti Calabrese, Miraglia, Compagno e Liga (P) e Raimondi, Panatteri e Ferla (R). Angoli 4-3. Recupero 1′ pt, 3′ st.

RIBERA-AGROPOLI 1-0
RIBERA (4-4-2):
Linguaglossa 6; Calvaruso 6,5 Licata 6,5 Palazzo 6,5 Matinella 6,5; Noto 6,5 Di Miceli 6 (32′ st Casisa sv) Platania 6,5 Erbini 6,5 (26′ st Ortolini 6) Pollina 6,5 (17′ st S. Cusumano 6,5) Montalbano 6.5 In panchina: Esposito, A. Cusumano, Guardino, Monforte. Allenatore: Brucculeri
AGROPOLI (4-4-2): Capozzi 5,5; Altobello 5,5 Calabuig 5,5 Landolfi 5,5 Renna 6; Montano 6,5 (33′ st Bencardino sv) Sekkoum 6 Mari 6,5 (20′ st Capitani 6) Agata 6; Carotenuto 6,5 Mallardo 6.5 In panchina: Muro, Capitani, Vicedomini, Pagano, Sosero. Allenatore: Nastri.
ARIBITRO: Lombardi di Brescia.
MARCATORE: 15′ pt Pollina.
NOTE: spettatori 300 circa. Ammoniti: Montalbano (R), Palazzo (R), Calvaruso (R), Altobello (R), Agata (A), Renna (A), Bencardino (A). Angoli: 10-4 per l’Agropoli. Rec.: 1′ pt; 3′ st.

SAMBIASE (4-2-3-1): De Sio 4.5; Aguglia 6 (14’st Conversi 5.5), Morelli 6.5, Porpora 6.5, Gerace 6.5; Carrozza 6.5, Cordiano 6 (1’st Martello 5.5); Putortì 5.5, Lio 6, Curcio 6; Russo 6 In panchina: Andreoli, Chirillo, Guerreri, Mercuri, Joaopaulo. Allenatore: Mancini 6
LICATA (4-4-2): Valenti 6; Scopelliti 6.5, Armenio 6, Semprevivo 6.5 (41’st Ignazzitto sv), Paladino 6; Vitale 5.5 (27’st Saluto sv), Zaminga 5.5, Grillo 6, Riccobono 6.5; Manfrè 5.5, Pasca 5 (21’st Vella 6). In panchina: Indelicato, Zarbo, Saani, Iannello. Allenatore: Romano 6.5
ARBITRO: Mazzei di Brindisi 5.5
MARCATORI: 19’pt Riccobono (L); 21’st Porpora (S), 43’st Scopelliti (L)
NOTE: Spettatori 500 circa di cui una cinquantina provenienti da Licata. Ammoniti Zaminga (L), Paladino (L), Porpora (S). Angoli 4-2. Recupero: 0’pt e 4’st

Related posts