Tutte 728×90
Tutte 728×90

Serie D – girone I: il punto dopo l’undicesima giornata

Serie D – girone I: il punto dopo l’undicesima giornata

Tutti i tabellini. La Gelbison sbanca il San Vito e conquista la vetta della classifica. Cosenza superato anche dall’Acr Messina. Continua a stupire il Montalto di Franco Giugno.

pesce_gelbison

Pesce durante la gara contro la Gelbison di mister Erra (foto mannarino)

Nel big match dell’undicesima giornata la Gelbison espugna il San Vito battendo per 2-1 il Cosenza. Vittoria e sorpasso per i campani che adesso guidano la classifica guardando tutti dall’alto verso il basso. Vince anche il Messina che sfata il tabù Sambiase (lo scorso anno i calabresi vinsero sia all’andata che al ritorno) grazie ad un gol a 15′ dalla fine della gara di Leon. Rete che vale il secondo posto della classifica. Montalto corsaro sul campo del Noto. Un 3-1 che non lascia scampo ai siciliani che così restano all’ultimo posto della graduatoria. Pari per il Savoia che tra le mura amiche non va oltre l’1-1 contro il Ribera. Padroni di casa contestati a fine partita. Il Licata dopo tre vittorie consecutive impatta davanti al proprio pubblico con la Cavese. Non basta una doppietta di Pasca ai siciliani per portare a casa l’intera posta in palio. Paternò corsaro nel derby con l’Acireale. A decidere il match è Mandarano che con un tiro-cross beffa l’estremo difensore acese Pandolfo. Gol ed emozioni tra Agropoli e Città di Messina. Passa in vantaggio la compagine di casa con Carotenuto dopo pochi minuti. Assenzio, però, non ci sta e trova il pari prima della fine del primo tempo. Nella ripresa Mallardo sigla il vantaggio per i campani ma in pieno recupero ancora Assenzio firma la doppietta personale regalando un punto importantissimo ai siciliani. Lo scontro salvezza tra Nissa e Palazzolo se lo aggiudica la formazione ospite che con un secco 3-0, maturato nella ripresa, liquida i nisseni conquistando tre punti importanti per la classifica. Termina, infine, senza reti la sfida tra Ragusa e Vibonese. Tutti i tabellini.  (Antonello Greco)

AGROPOLI-CITTA’ DI MESSINA 2-2
AGROPOLI (4-4-2)
: Capozzi 6; Landolfi 6,5 Renna 6,5 Sekkoum 5,5 Calabuig 6; Altobello 6,5 D’Attilio 6(43′ st Mari sv), Toscano 6,5 Mallardo 7; Carotenuto 7 (36′ st Bencardino 6), Montano 6 (21′ st Margiotta 5). In panchina: Muro, Vicedomini, Capitani, Sosero. Allenatore: Franco Dellisanti.
CITTA’ DI MESSINA (4-4-2): Taranto 6,5; Cappello 6,5 Bombara 6,5 Cucè 6,5 Dombrovoschi 6; Frassica 5,5 (26′ st Camarda 5), Giardina 6 (31′ st Citro sv), Munafò 6 (1′ st Bonamonte 5.5), Buda 6; Tiscione 6,5 Assenzio 7. In panchina: Di Dio, Cammaroto, Giannuzzi, Viscuso. Allenatore: Pasquale Rando.
ARBITRO: Vito Mastrodonato di Molfetta.
MARCATORI: 17′ pt Carotenuto (A) su rigore, 45′ pt Assenzio (CdM), 24′ st Mallardo (A), 47′ st Assenzio (CdM).
NOTE: Spettatori 1000 circa Ammoniti: 13′ st Renna (A), 27′ pt Cucè (CdM), 41′ pt Sekkoum (A), 29′ st Buda (CdM), 34′ st Capozzi (A), 35′ st Margiotta (A), 41′ st D’Attilio (A), 42′ st Toscano (A).Espulsi: 49′ st Bencardino (A). Recupero: 2′ pt, 5′ st.

ACIREALE-PATERNO’ 0-1
ACIREALE (4-4-1-1):
Pandolfo 5,5; Marchese 5,5 Puleo 5,5 Elefante 6 Manganaro 6; Macrì 6 Castellano 6,5 Profeta 6 Butera 6 (24′ st Tomarchio 6,5); Ancione 6; Varriale 6 (21′ st Corso 6). In panchina: Licciardello, Scilipoti, Sciarrone, Silvestri, Maesano. Allenatore Marra
PATERNO'(4-3-3): Vecchio 7,5; Maimone 6,5 Scalia 6,5 Orefice 7 Caldarella 6,5; Leanza 6,5 (32′ pt Malvuccio 6,5) Di Mauro 6,5 Zumbo 6,5; Savanarola 6,5 Mandarano 7 Truglio 6,5 (42′ st Barberi sv). In panchina: Di Benedetto, La Marca, Amore, Spitaleri, Dumitrascu. Allenatore Strano
ARBITRO: Molinaroli di Verona 7
MARCATORE: 44′ pt Mandarano (C)
NOTE: Ammoniti: Caldarella (C), Orefice (C), Di Mauro (C), Puleo (A), Elefante (A) e Vecchio (C). Angoli 10 – 3 (8 – 0). Rec: 3′ pt, 4′ st.

MESSINA-SAMBIASE 1-0
MESSINA (4-4-2):
Cuda 6; Caiazzo 6 Chiavaro 6,5 Ignoffo 7 Di Stefano 6; Parachì 6 (36′ st Cicatiello sv) Bucolo 6 Maiorano 6 Quintoni 5 (8′ st Leon 6,5); Corona 5,5 (18′ st Croce 5,5) Cocuzza 5. In panchina: Mangini, Leo, Ferreira, Cucinotta. All.: Catalano.
SAMBIASE (4-3-1-2): Andreoli 7; Chirillo 6 Aguglia 6 Morelli 6 Curcio 6; Martello 5 (14′ st Guerreri 5,5) Carrozza 6 Cordiano 5,5 (36′ st Mercuri sv); Lio 6; Pirelli 5,5 (17′ st Joaopaulo 5,5) Russo 5,5. In panchina: De Sio, Gerace, Fabio, Filardo. All.: Mancini.
ARBITRO: Amabile di Vicenza.
MARCATORI: 29′ st Leon.
NOTE: spettatori 2.000, con venti tifosi ospiti. Ammoniti Andreoli, Guerreri. Angoli 8-4 per il Sambiase. Recupero pt 0′; st 4′.

LICATA-CAVESE 2-2
LICATA (4-3-3):
Valenti 5.5; Scopelliti 6 Armenio 6 Semprevivo 5 Paladino 5.5; Zaminga 6 Zarbo 5.5 (23′ st Vitale 6) Grillo 6; Manfrè 6.5 (18′ st Saani 6) Pasca 6.5 (23′ st Montella 6) Riccobono 6. In panchina: Indelicato, Ignazzitto, Orlando, Vella. Allenatore: Romano.
CAVESE (4-4-2): De Luca 5.5; Dove 5.5 Manzi 7 Langella 6 Cerquetami 5; Lordi 6 Serrapica 6.5 (31′ st Balsamo 6.5) Russo 6 Ragosta 7 (24′ st Giordano sv); De Rosa 7.5 Gambi 6.5 In panchina: D’Amico, Colucci, Dal Poggetto, Moronti, Ercolano. Allenatore: Pietropinto.
ARBITRO: Moraglia di Verona
MARCATORI: 20′ pt e 24′ pt Pasca (L) 26′ pt Manzi (C), 32′ st Ragosta (C).
NOTE: spettatori: 1000 circa di cui un centinaio ospiti. Ammoniti: Semprevivo (L), Lordi (P.C) Angoli: 9 – 5 per la Pro Cavese. Rec.: 1′ pt; 9′ st

NISSA-PALAZZOLO 0-3
NISSA (4-3-3):
Iacono 5.5; Kuci 5 (1′ st Savasta 5) Cirilli 5 Fragapane 5 Yuri Di Marco 5; Bica Badan 6 Avola 5 Migliore 5; Arnone 5.5 Failla 5 Periccioli 5 (27′ st Faiola 5.5). In panchina: Ammendola, Orlando, Davide Di Marco, Marletta, Canale. Allenatore: Catanese.
PALAZZOLO (4-4-2): Scordino 6.5; Piangente 6 Martines 6 Fascetto 5.5 Miraglia 6; Provenzano 6.5 Calabrese 7 Aperi 7.5 (31′ st Cunsolo 6.5) Gennarini 6.5 (16′ st Compagno 6); Impallari 6.5 Arigò 7 (26′ st Ike 6.5). In panchina: Romano, Caputa, Fancello, Messina. Allenatore: Pidatella.
ARBITRO: Pietropaolo di Modena.
MARCATORI: 6′ st Calabrese, 30′ st Aperi, 35′ st Cunsolo.
NOTE: spettatori 102 circa. Ammoniti: Savasta (N), Periccioli (N), Provenzano (P), Fascetto (P), Calanbrese (P), Impallari (P). Angoli: 6-5 per la Nissa. Rec.: 2′ pt; 4′ st.

SAVOIA-RIBERA 1-1
SAVOIA (4-3-3):
Loccisano 6; Guarro 6 Pallonetto 6.5 Esposito 6 Catalano 5.5; Fontanarosa 5 Savarese 5 Nasto 5; Rabbeni 6.5 (26′ st Perretta sv) Rima 6 Manfrellotti 6 (34′ st Borelli sv) In panchina: Vitiello, Falanga, Scudieri, Amoruso, Formisano Allenatore: Amura.
RIBERA (3-5-2): Linguaglossa 6; Cusumano S. 5.5 Noto 6,5 Licata 6,5; Montalbano 6.5 (6’st Erbini 6) Mattinella 6 Palazzo 5.5 Di Miceli 6.5 (26′ st Ortolini sv) Platania 7; Pollina 6 (46′ st Guardino sv) Casisa 6 In panchina: Infantino, Monforte, Cusumano A., Micalizzi Allenatore: Brucculeri.
ARBITRO: Chiavaroli di Pescara.
MARCATORI: 15′ pt Esposito (S), 43′ st Palazzo (R).
NOTE: gara giocata a porte chiuse. Ammoniti: Nasto (S), Di Miceli (R), Casisa (R), Licata (R). Angoli: 2-2. Rec.: 3′ pt; 5′ st.

RAGUSA-VIBONESE 0-0
RAGUSA (4-4-2):
Ferla 6,5; Piluso 5,5, Gona 7, Fontana 6, Raimondi 6,5; Spampinato 5,5, Foderaro 6, Buscema 6,5, Alma 5 (5′ st Arena 6); Panatteri 6, Bonarrigo 6,5. A disp.: Falco, Di Vita, Iozzia, Milazzo, Nassi, Panepinto. All. Anastasi
VIBONESE (4-2-3-1): Saraò 6; Gori 6, D´Angelo 7, Zegatti 6, Cibelli 6; De Cristoforo 6; Kalambay 5,5, Cosenza 7, Brescia 6, Caterisano 6; Marasco 6,5. A disp.: Verterame, Barreca, Campo, Bruzzese, Martino, Cosi, Mercuri. All. Soda (squalificato, in panchina Corrado).
ARBITRO: Zingrillo di Seregno.
NOTE: Spettatori 200 circa. Ammoniti: De Cristoforo, Marasco, Bonarrigo, Caterisano, D’Angelo. Angoli 9-4 per il Ragusa. Rec.: pt 1′, st 5′.

NOTO-MONTALTO 1-3
NOTO (4-4-2):
Fornoni 5; Prestigiacomo 5 Nigro 4 (24’st Montalto 6) Piccirillo 6 Intelisano 5; Sisalli 6 (24’st Sorrentino 6) Ymeri 6 Conti 5,5 Merito 5; Fontanella 4 Lo Giudice 4 (30’st Leone sv). A disp.: Vezzani, Graziano, El Bahja, Di Stefano. All.: Betta.
MONTALTO (4-4-2): Ramunno 6; Tommaseo 6 Okoroji 6,5 Ginobili 6 Crispino 6; Occhiuzzi 6,5 (32′ st Paonessa sv) Catalano 6,5 Pistininzi 6 Salandria 6 (37′ st Scarnato sv); Iannelli 5 (10′ st Piemontese 6,5) Zangaro 7,5. A disp.: De Lucia, Seck, Mazzea, Sifonetti. All.: Giugno.
ARBITRO: Valiante di Nocera Inferiore.
MARCATORI: 19′ st Piemontese (M, rig.), 25′ st Zangaro (M), 34′ st Montalto (N), 44′ st Zangaro (M).
NOTE: spettatori 400 circa. Ammoniti: Fornoni (N), Piccirillo (N), Conti (N), Rammuno (M), Ginobili (M), Iannelli (M). Angoli: 10-1 per il Noto. Rec.: 4′ pt; 5′ st.

Related posts