Tutte 728×90
Tutte 728×90

Gagliardi: “Orgoglioso dei miei ragazzi” – VIDEO

Gagliardi: “Orgoglioso dei miei ragazzi” – VIDEO

L’allenatore silano è raggiante dopo la vittoria conquistata in pieno recupero: “E’ stata la miglior partita a livello tattico della squadra.  Tre punti meritati e soprattutto importantissimi per il campionato

gagliardi_cavese

Gagliardi ha dedicato la vittoria a Arcidiacono, squalificato otto mesi (foto mannarino)

Il tecnico rossoblu è provato ma contentissimo dopo la vittoria dei suoi ragazzi ottenuta in extremis grazie al gol di Parenti in pieno recupero contro la Cavese e la sua esultanza sotto la curva sud è stata liberatoria. “Per noi era fondamentale portare a casa questo successo. La corsa sotto la curva era un modo per festeggiare insieme ai nostri tifosi che sono stati straordinari per tutta la gara e per onorare Biccio che non meritava una punizione così severa e non lo dico dal punto di vista del calciatore ma per il valore della persona”. Questa volta la fortuna ha dato una mano al Cosenza.  “Non voglio sentir parlare di fortuna perché noi la fortuna dobbiamo guadagnarcela sul campo. Purtroppo ancora una volta abbiamo subito gol sull’unico tiro in porta dei nostri avversari. Credo che per quello che abbiamo costruito nell’arco della gara abbiamo meritato di portare a casa i tre punti”. La Cavese, in campo, ha dimostrato di essere una squadra schierata bene tatticamente. “Abbiamo affrontato una compagine con giocatori esperti e non era semplice venirne a capo. Sul gol subito non mi sento di colpevolizzare nessuno dei miei ragazzi perché in 90’ può capitare di commettere un errore”. Per la prima volta in stagione Gagliardi ha schierato in campo 7 cosentini doc e molti under. “A mio avviso è stata la miglior partita giocata a livello tattico dall’inizio del campionato. Non era semplice perché quando schieri sul rettangolo di gioco giocatori che sentono tanto la responsabilità della propria città l’emozione può crearti brutti scherzi. Alla fine, però, il cuore di questi ragazzi ha fatto si che portassimo a casa una vittoria importantissima. Per questo sono orgoglioso dei miei ragazzi”. (m.s.)

Related posts