Calcio a 5

C5, Cosenza ko col Fabrizio. Pareggia la Magic Games

I rossoblù dominano per larghi tratti, ma vengono penalizzati da una serie di decisioni assurde dell’arbitro. In C1 primo ko per il Belvedere, coach Abate rosicchia un punto.
chianello_cosenzac5

Al PalaCorigliano continua la maledizione per il Calabria Ora Futsal Cosenza che non riesce a conquistare un risultato che avrebbe rispecchiato quanto visto in campo. Gli uomini di Mendicino hanno dato vita contro il Fabrizio ad un incontro ricco di spunti tecnico-tattici, ma alla fine hanno subito la rimonta dei padroni di casa che si sono imposti 7-5. Gli ospiti passano subito due volte. Nella prima è bravissimo Chiappetta a trafiggere Barbosa, nella secondo quest’ultimo avanzato perde palla è permette a Tutilo di servire Ferraro che a porta vuota raddoppia. Sul 2-1 Ferraro, l’uomo migliore del Cosenza, viene espulso inspiegabilmente dalla panchina. A riposo, comunque, si va sul 3-2 per i silani. Raggiunti e superati ad inizio ripresa, ci pensano Galiano, splendida la girata nell’incrocio dei pali e Chiappetta a riportare avanti i rossoblù. Sul 5-4 per i Lupacchiotti, arriva la rimonta degli ionici che vincono 7-5. Nel frattempo continua la marcia dell’Odissea 2000 che liquida il Melito 2-0 in casa grazie ad una doppietta del brasiliano Sapinho. Rocha e compagni restano al secondo posto a -5 dall’Avis Policoro, che con lo stesso risultato, ma maturato negli ultimi due minuti di gioco, ha fatto secco il Catanzaro. Completano il quatro 5-3 rifilato a domicilo dal Viagrande alla Fata Morgana, il 4-2 del Mirto sul Matera e lo 0-2 tra Città di Melilli e Libertas Scanzano. In Serie C1 si è registrato il primo ko stagionale dell’Atletico Belvedere. La truppa di Ciccio Cipolla, davanti alle telecamere di Telespazio, ha perso in casa 4-3 contro un coriaceo Kroton, passato subito sul 2-0 grazie ad altrettanti errori della retroguardia tirrenica. Nella ripresa non è bastata una tripletta di Fabio Cipolla per strappare un punto, perché i pitagorici hanno segnato il gol decisivo all’ultimo secondo. Non ne approfitta la Magic Games Cosenza che si fa imporre il 2-2 dal Tre Colli Futsal, anche questo maturato sul finale e con una rimonta di sponda catanzarese. Brutto sabato per il Real Luzzese che perde 4-0 a Locri, mentre meglio va al Città di Paola, corsaro a 5-3 a Reggio contro il Futsal Enotria. L’Amantea strappa un prezioso 6-6 in trasferta col Fustsal Enotria, mentre completano il quadro il 7-1 del Brasil Roccella sulla Gym Point e l’8-7 di Cataforio-Soverato.  (Luigi Francesco Grazioli)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina