Cosenza Calcio

Il Cosenza regala un tempo al Licata, poi pareggia Mosciaro (1-1). Acr Messina a +3

L’1-1 di Manolo in risposta ad un gol di Pasca, bravo nel primo tempo a sfruttare un’indecisione di Sicignano. Gara chiusa in dieci uomini da parte dei rossoblù: rosso a Parisi.

licata-cosenzaa

Una fase confusa di gioco allo stadio Liotta (foto shartella)

Il Cosenza limita i danni a Licata grazie al suo bomber principe Manolo Mosciaro che al 71′ ha sfruttato un assist di Salvo Arcidiacono per riequilibrare una gara indirizzata sui binari sbagliati. I rossoblù nel primo tempo non scendono in campo ed i padroni di casa ne approfittano al 41′ quando Sicignano impacchetta il solito regalo per gli avversari. Pasca non si fa pregare, scarta il dono e fa gol. Nella ripresa, grazie alla verve di Arcidiacono jr e di Guadalupi i Lupi riescono trovare l’1-1, ma l’Acr Messina da stasera è a +3. Al San Vito, tra sette giorni ci si gioca la stagione.
CRONACA.
3′: Ci prova Zaminga con un destro violento respinto dalla difesa rossoblù.
7′: Risponde dall’altra parte Marano con un sinistro controllato senza affanno da Valenti.
10′: Riccobono è l’uomo più pericoloso dei gialloblu e lo dimostra con una conclusione dai trenta metri che impensierisce Strafaca senza però entrare in rete.
15′: Break di Riccobono che va via sulla corsia di competenze e mette la palla in mezzo. Scopelliti non riesce a trovare l’impatto con la sfera.
19′: Mosciaro ruba palla, si gira e calcia dalla lunga distanza. Tiro potente ma la sfera termina alta.
21′: Scopelliti va via sulla fascia e mette la palla in mezzo per Pasca tutto solo in area. Parisi con un intervento miracoloso di testa devia la sfera sventando la minaccia.
22′: Cosenza in affanno sotto i colpi del Licata che batte due corner di fila. Ci prova Pasca ma la difesa respinge sui piedi di Grillo. Altro tiro e altra respinta.
23′: Ancora una conclusione di Pasca ma la palla è nuovamente ribattuta dalla difesa silana.
25′: Mosciaro si trova da solo contro Valenti ma il guardialinee ferma tutto per fuorigioco.
31′: Pasca recupera palla e dal limite calcia ma la sfera termina fuori di poco.
37′: Ci prova Varriale ma la mira è sbagliata
41′: GOL DEL LICATA. Pasca sfrutta un errore di Sicignano che cicca la sfera e con un tocco sotto batte Straface.
43′: Risponde Fiore con un bolide dalla distanza. Nulla di fatto.
45′ +1′: Termina la prima frazione dopo sessanta secondi di recupero. Il Cosenza è sotto.
46′: Dentro Arcidiacono per Le Piane.
49: Marano prova a servire Mosciaro in area ma Valenti intercetta la sfera.
53′: Dentro anche Guadalupi per Fiore.
56′: Montella prova la bomba ma la palla termina fuori.
60′: Mosciaro ci prova su punizione ma Valenti è strepitoso nella respinta. Mosciaro riprende palla e prova un tirocross intercettato ancora dall’estremo gialloblù.
63′: Fuori Riccobono e dentro Vella.
71′: GOL DEL COSENZA. Salvo Arcidiacono si traveste dal fratello Pietro e serve a Mosciaro un pallone da spingere in rete: è l’1-1
77′: Scopelliti cicca clamorasmente Scopelliti su cross di Vitale da due passi, ma che brivido
78′: Espulso Parisi, Cosenza in dieci uomini.
80′: Gagliardi corre ai ripari sostituendo Marano con il difensore Parenti.
81′: Il Licata insiste, ma il Cosenza concede un’altra clamorosa occasione a Vella che svirgola dall’interno dell’area di rigore.
93′: Straface dice di no su un tiro di Grillo dal limite dell’area con un colpo di reni.
95′: Squadre negli spogliatoi.

Il tabellino:
LICATA (4-4-1-1): Valenti; Ignazzitto, Armenio, Montella, Paladino; Scopelliti, Grillo, Zaminga, Riccobono (63′ Vella); Vitale; Pasca. A disp.: Indelicato, Albeggiano, Manfrè, Incorvaglia, Zarbo, Saani. All.: Romano
COSENZA (4-3-3): Straface; Fiore (53′ Guadalupi), Sicignano, Parisi, Varriale; Pesce, Benincasa, Salvino; Marano (80′ Parenti), Mosciaro, Le Piane (46′ S. Arcidiacono). A disp.: Perri, Naccarato, Piromallo, Reda. All.: Gagliardi
ARBITRO: Scarica di Castellammare di Stabia
MARCATORI: 41′ Pasca (L), 71′ Mosciaro (C)
NOTE: Spetatori circa 1500 con una trentina di supporter di fede rossoblù. Espulso al 78′ Parisi per doppia ammonizione. Ammoniti: Vitale (L), Varriale (C), Parisi (C), Valenti (L), S. Arcidiacono (C), Vella (L); Corner: 3-2; Recupero: 1′ pt – 5′ st

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina