Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Cosenza regala un tempo al Licata, poi pareggia Mosciaro (1-1). Acr Messina a +3

Il Cosenza regala un tempo al Licata, poi pareggia Mosciaro (1-1). Acr Messina a +3

L’1-1 di Manolo in risposta ad un gol di Pasca, bravo nel primo tempo a sfruttare un’indecisione di Sicignano. Gara chiusa in dieci uomini da parte dei rossoblù: rosso a Parisi.

licata-cosenzaa

Una fase confusa di gioco allo stadio Liotta (foto shartella)

Il Cosenza limita i danni a Licata grazie al suo bomber principe Manolo Mosciaro che al 71′ ha sfruttato un assist di Salvo Arcidiacono per riequilibrare una gara indirizzata sui binari sbagliati. I rossoblù nel primo tempo non scendono in campo ed i padroni di casa ne approfittano al 41′ quando Sicignano impacchetta il solito regalo per gli avversari. Pasca non si fa pregare, scarta il dono e fa gol. Nella ripresa, grazie alla verve di Arcidiacono jr e di Guadalupi i Lupi riescono trovare l’1-1, ma l’Acr Messina da stasera è a +3. Al San Vito, tra sette giorni ci si gioca la stagione.
CRONACA.
3′: Ci prova Zaminga con un destro violento respinto dalla difesa rossoblù.
7′: Risponde dall’altra parte Marano con un sinistro controllato senza affanno da Valenti.
10′: Riccobono è l’uomo più pericoloso dei gialloblu e lo dimostra con una conclusione dai trenta metri che impensierisce Strafaca senza però entrare in rete.
15′: Break di Riccobono che va via sulla corsia di competenze e mette la palla in mezzo. Scopelliti non riesce a trovare l’impatto con la sfera.
19′: Mosciaro ruba palla, si gira e calcia dalla lunga distanza. Tiro potente ma la sfera termina alta.
21′: Scopelliti va via sulla fascia e mette la palla in mezzo per Pasca tutto solo in area. Parisi con un intervento miracoloso di testa devia la sfera sventando la minaccia.
22′: Cosenza in affanno sotto i colpi del Licata che batte due corner di fila. Ci prova Pasca ma la difesa respinge sui piedi di Grillo. Altro tiro e altra respinta.
23′: Ancora una conclusione di Pasca ma la palla è nuovamente ribattuta dalla difesa silana.
25′: Mosciaro si trova da solo contro Valenti ma il guardialinee ferma tutto per fuorigioco.
31′: Pasca recupera palla e dal limite calcia ma la sfera termina fuori di poco.
37′: Ci prova Varriale ma la mira è sbagliata
41′: GOL DEL LICATA. Pasca sfrutta un errore di Sicignano che cicca la sfera e con un tocco sotto batte Straface.
43′: Risponde Fiore con un bolide dalla distanza. Nulla di fatto.
45′ +1′: Termina la prima frazione dopo sessanta secondi di recupero. Il Cosenza è sotto.
46′: Dentro Arcidiacono per Le Piane.
49: Marano prova a servire Mosciaro in area ma Valenti intercetta la sfera.
53′: Dentro anche Guadalupi per Fiore.
56′: Montella prova la bomba ma la palla termina fuori.
60′: Mosciaro ci prova su punizione ma Valenti è strepitoso nella respinta. Mosciaro riprende palla e prova un tirocross intercettato ancora dall’estremo gialloblù.
63′: Fuori Riccobono e dentro Vella.
71′: GOL DEL COSENZA. Salvo Arcidiacono si traveste dal fratello Pietro e serve a Mosciaro un pallone da spingere in rete: è l’1-1
77′: Scopelliti cicca clamorasmente Scopelliti su cross di Vitale da due passi, ma che brivido
78′: Espulso Parisi, Cosenza in dieci uomini.
80′: Gagliardi corre ai ripari sostituendo Marano con il difensore Parenti.
81′: Il Licata insiste, ma il Cosenza concede un’altra clamorosa occasione a Vella che svirgola dall’interno dell’area di rigore.
93′: Straface dice di no su un tiro di Grillo dal limite dell’area con un colpo di reni.
95′: Squadre negli spogliatoi.

Il tabellino:
LICATA (4-4-1-1): Valenti; Ignazzitto, Armenio, Montella, Paladino; Scopelliti, Grillo, Zaminga, Riccobono (63′ Vella); Vitale; Pasca. A disp.: Indelicato, Albeggiano, Manfrè, Incorvaglia, Zarbo, Saani. All.: Romano
COSENZA (4-3-3): Straface; Fiore (53′ Guadalupi), Sicignano, Parisi, Varriale; Pesce, Benincasa, Salvino; Marano (80′ Parenti), Mosciaro, Le Piane (46′ S. Arcidiacono). A disp.: Perri, Naccarato, Piromallo, Reda. All.: Gagliardi
ARBITRO: Scarica di Castellammare di Stabia
MARCATORI: 41′ Pasca (L), 71′ Mosciaro (C)
NOTE: Spetatori circa 1500 con una trentina di supporter di fede rossoblù. Espulso al 78′ Parisi per doppia ammonizione. Ammoniti: Vitale (L), Varriale (C), Parisi (C), Valenti (L), S. Arcidiacono (C), Vella (L); Corner: 3-2; Recupero: 1′ pt – 5′ st

Related posts