Tutte 728×90
Tutte 728×90

C5, pareggio casalingo per il Cosenza. La Magic Games vola in vetta

C5, pareggio casalingo per il Cosenza. La Magic Games vola in vetta

Gli uomini di Mendicino si fanno imporre la “x” dal Mirto. In C1 la formazione di Abate aggancia in testa l’Ateltico Belvedere sconfitto a Soverato.

magic_games

La squadra della Magic Games Cosenza ora in vetta alla C1

Getta al vento la vittoria il Calabria Ora Cosenza contro il Mirto. Una vittoria che avrebbe risollevato la classifica dei rossoblù, sempre più in zona playout. Rescisso il contratto con Ferraro, l’uomo migliore (ha firmato in C1 con la Magic Games, ndr), i padroni di casa partono male, consentendo agli ionici di trovare il vantaggio con Pace al 10′. La reazione per fortuna è vibrante e l’1-1 giunge sessanta secondi più tardi con Galiano che regala verve e grinta agli uomini di coach Mendicino. Al  19′ nuova disattenzione e Cofone porta nuovamente in vantaggio i suoi. Nello spogliatoio il tecnico del Cosenza striglia la squadra chiedendo cattiveria agonistica. Detto-fatto: nel giro di sette minuti il pubblico di casa esulta tre volte. Al 2′ grazie a Chiappetta che trasforma un penalty sacrosanto, al 4′ e al 7′ con Galiano che si traveste da uomo-ovunque. Il doppio vantaggio ha un effetto miorilassante ed il Mirto approfitta dei regali della retrogardia silana con Cofone al 10′ e con  Loria al 13′. L’Odissea 2000 viene strapazzata dalla Libertas Scanzano 6-1 nella sfida che doveva sancire l’antagonista dell’ormai imprendibile Avis Policoro (5-4 in trasferta a Viagrande). Il gol della bandiera viene siglato da Rocha, ma la superiorità dei lucani è apparsa netta. I rossanesi scivolano a -8 dalla vetta. Il Fabrizio Corigliano perde 7-5 a Catanzaro, con i giallorossi che sentono aria di playoff. Chiudono il quadro la vittoria della Fata Morgana 4-3 a Melito e il blitz del Melilli a Matera (3-2). In Serie C1 la seconda sconfitta consecutiva dell’Atletico Belvedere, ko a Soverato nei secondi di recupero dopo essere stata in vantaggio per larghi tratti, consente alla Magic Games Cosenza di agguantarla in vetta. I cosentini hanno violato il campo del Real Luzzese in un derby tutto bruzio risolto da Metallo nel secondo tempo. Il 2-1 consente ai ragazzi di coach Abate di riaprire il campionato, tanto che in tre punti ora sono racchiuse ben cinque squadre.  (Luigi Francesco Grazioli)

Related posts