Tutte 728×90
Tutte 728×90

C5, il Cosenza perde il derby a Catanzaro. La Magic Games risponde al Belvedere

C5, il Cosenza perde il derby a Catanzaro. La Magic Games risponde al Belvedere

In Serie B la gara più sentita, disputata nel capoluogo, termina col punteggio di 5-2 per i giallorossi. In C1 gli uomini di Cipolla macinano gol, ma i cosentini non mollano.
gol_oidessa20000
Niente da fare per il Calabria Ora Futsal Cosenza che nel derby contro il Catanzaro non riesce a tornare a casa con un risultato positivo. I padroni di casa hanno costruito il loro successo nel primo tempo quando si è andati al riposo sul 4-0 grazie alla doppietta di Iozzino (2′ e 6′) che certifica un avvio shock dei silani, al gol di Rocca (10′) e al poker di Chillà (16′). Gli uomini di Mendicino sono scesi in campo poco concentrati ed hanno terribilmente compromesso il risultato. Nella ripresa a nulla è valsa la reazione d’orgoglio che ha prodotto soltanto le reti di Chiappetta (7′) e Galiano (eurogol al 16′). A chiudere ogni discorso c’ha pensato Brandonisio al 19′. Tutto secondo pronostico a Rossano dove l’Odissea 2000 ha battuto il Real Team Matera, fanalino di coda della classifica. Una partita senza storia che la formazione gialloblù ha dominato in lungo e in largo, indirizzandola sulla giusta strada già nel primo tempo andando a segno per tre volte con Richichi (in gol al debutto con l’Odissea 2000), Nelsinho e Russo. Nella ripresa i gialloblù hanno completato l’opera con altre due marcature firmate da Calabretta e Soso, che hanno fissato il punteggio sul 5-0. Non è riuscito a vincere invece il Fabrizio Corigliano contro il Viagrande (3-3), ma la prestazione è stata ugualmente positiva. Da segnalare il blitz del Mirto (7-2) in casa del Città di Melilli, il ko del Melito in casa della capolista Policoro e la sconfitta della Fata Morgana con la Libertas Scanzano. In Serie C1 continua ad essere entusiasmante il campionato. Le battistrada, Atletico Belvedere e Magic Games Cosenza, restano appaiate in vetta, con il Kroton pronto ad approfittare di ogni passo falso per godere tra i due litiganti. I tirrenici hanno dato una dura lezione all’Amantea, asfaltata 11-2 anche grazie ad un mercato concluso con l’ingaggio di calciatori di categoria superiore, i cosentini invece hanno avuto la meglio del Città di Paola (4-0) sfruttando al massimo il nuovo acquisto Ferraro: doppietta per lui. Il Kroton invece ha stecchito (4-2) il Tre Colli Catanzaro.  (Luigi Francesco Grazioli)

Related posts