Tutte 728×90
Tutte 728×90

Tubisider in grande spolvero nel torneo di Catania

Tubisider in grande spolvero nel torneo di Catania

Contro i padroni di casa della Waterpolo e contro l’Acicastello sono arrivate altrettante vittorie che lasciano ben sperare in vista dell’imminente torneo di Serie B.
tub-palermo
Una Tubisider Cosenza in buona forma si è aggiudicata il torneo di Catania, al termine di due incontri tirati, ma che hanno visto il “settebello” allenato da Francesco Manna, tenere sempre in mano il pallino del gioco. Nella prima partita la squadra cosentina ha superato per 11-10 il Waterpolo Catania, schierando Palermo, Cerzoso, Mazza (1), Mastroianni, Bellone (2), Trocciola (4), Fasanella Ivan, Morrone, Marozzo, Talotta, Manna, Spadafora (3), Chiappetta (1), Caruso. Il tecnico cosentino ha alternato i due portieri, Palermo e Caruso, facendoli giocare per due tempi a testa, ma non ha potuto schierare il centroboa Manna dolorante. Nella finale per il primo e secondo posto, la Tubisider Cosenza ha battuto sempre per 11-10 l’Acicastello, formazione di A2 e questa la dice lunga sulla determinazione, il carattere e lo spirito di gruppo di una compagine che vorrà essere protagonista nel prossimo campionato di serie B. Per questo incontro sono scesi in vasca, sempre alternandosi Palermo e Caruso fra i pali, Cerzoso, Mazza, Mastroianni, Bellone (2), Trocciola (4), Fasanella Ivan, Morrone (1), Marozzo, Talotta, il recuperato Manna (1), Spadafora (3), Chiappetta. Un torneo che ha fatto registrare ulteriori passi in avanti, sia per quanto riguarda il gioco che la condizione. Una squadra che non si è lasciata intimorire e che è stata sempre in vantaggio al cospetto di una formazione di categoria superiore.  (Luigi Francesco Grazioli)

Related posts