Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Cosenza ritorna in marcia. Liotti è con il gruppo

Il Cosenza ritorna in marcia. Liotti è con il gruppo

L’esterno sta recuperando dall’infortunio alla spalla. Fiore e Benincasa non si allenano ma non destano preoccupazione. Intanto potrebbe tornare De Vico, difensore che ha risolto i suoi problemi in Germania.

arcidiacono_fratelli

I fratelli Arcidiacono in allenamento durante la fase di riscaldamento (foto mannarino)

Doppia seduta per il Cosenza che si è ritrovato questa mattina al San Vito per replicare poi nel pomeriggio. Di volti nuovi, al campo di allenamento, non se ne sono visti. Potrebbe però ritornare il difensore italo-tedesco De Vico, classe ’93, già visto in prova nella passata settimana. Il centrale cresciuto nel Karslruher doveva risolvere qualche problema contrattuale in Germania e sembra ora pronto a chiudere la trattativa per andare a rafforzare la difesa silana. Buone notizie intanto per Gianluca Gagliardi che ha ritrovato Daniele Liotti. L’esterno difensivo, fermo da tempo a causa di una lussazione alla spalla, ha indossato gli scarpini iniziando il lavoro differenziato al San Vito. Dopo la seduta atletica, sostenuta in mattinata, Gagliardi ha rivisto i suoi all’opera nel pomeriggio. L’allenamento è iniziato con la consueta corsetta e solo in seguito il gruppo ha effettuato esercizi con il pallone. Poi la partitella alla quale ha preso parte anche Keba Gassama. Al suo fianco c’era il connazionale Babacar, da tempo aggregato alla Juniores e ora con la prima squadra per verificarne le potenzialità e avere qualche uomo in più fra gli attaccanti da schierare in allenamento. Brutte notizie invece per Franzese che dovrà star fermo per qualche settimana. Non erano in gruppo nel pomeriggio Marchio, Le Piane e De Cicco che andranno a dare manforte alla Juniores di Trocini, impegnata domani nel recupero di campionato contro la Fortis Trani nella struttura della Popilbianco. Niente allenamento anche per Fiore e Benincasa. I due calciatori hanno sostenuto alcuni esami per piccoli problemi e il campo era troppo pesante per rischiarli. La prima squadra, invece, sempre nella giornata di domani, dovrebbe sostenere la partitella che consentirà a Gagliardi di individuare gli uomini da impiegare nel prossimo match con il Ragusa. (Fra. Pal.)
CLICCA QUI PER VOTARE IL SONDAGGIO DI COSENZACHANNEL.IT 

Related posts