Tutte 728×90
Tutte 728×90

Sondaggio: la metà dei tifosi spera ancora nei colpi di mercato

Sondaggio: la metà dei tifosi spera ancora nei colpi di mercato

La pensa così il 49,2% dei sostenitori del Cosenza che non reputano chiuse le operazioni. Il 45,6% ha però bocciato sonoramente il mese di dicembre. Su Facebook sarcasmo su Guarascio.

cosenza-cavese_cross

Un cross di Liotti contro la Cavese. Il terzino tornerà con l’anno nuovo (foto mannarino)

Un tifoso del Cosenza su due crede che il mercato dei rossoblù non sia giudicabile perché ancora aperto. Sperano che da un momento all’altro si possano annunciare dei colpi provenienti dagli svincolati o, da gennaio, dai professionisti. La pensa così il 49,2% dei sostenitori che ha votato al sondaggio settimanale proposto da CosenzaChannel.it. I supporter che apprezzano quanto fatto sinora sono molto pochi, solo il 4,3%: questa fetta si accontenta della rosa attuale ed è del parere che si possa competere anche così con la corazzata Acr Messina. Di parere diametralmente opposto il 46,5% dei fan che non hanno gradito per niente l’approccio avuto con la finestra di mercato dicembrina. Fiore e Leonetti, con le mani legate dalla società che non ha messo loro a disposizione ulteriori fondi, poco altro avrebbero potuto fare. Su Facebook l’impressione è confermata con una serie di commenti sarcastici sull’operato del presidente Guarascio. “Dovrebbe dimettersi, non perchè non è stato preso nessuno ma per il solito discorso della chiarezza – scrive un tifoso – Bisogna dire la verità se non ci sono soldi. Si dice signori soldi non ce ne sono non compriamo nessuno, né tantomeno (a meno di regali o marce indietro dell’ultima ora) possiamo sperare nel mercato svincolati”. (co. ch.)

Related posts