Cosenza Calcio

Ragusa-Cosenza: le pagelle

Malissimo la difesa. Straface da rivedere ma il reparto soffre troppo. Mosciaro e Benincasa lottano ma non riescoo a cambiare volto alla gara. Bene Filidoro.

squadre_in_campo_a_ragusa

Le squadre in campo prima del fischio d’inizio.  (tiforagusa.forumcommunity.net)

Dopo due vittorie di fila il Cosenza non riesce a chiere l’anno con un regalo per i tifosi. Pesano gli errori in difesa in una squadra in cui i meccanismi non sono girati al meglio. Straface sbaglia ancoa e la difesa crolla sotto i colpi dei siciliani. Bene Filidoro e Benincasa. Mosciaro e Marano lottano senza però incidere. Guadalupi invece prova ad illuminare la squadra ma oggi il Cosenza era assente. Esordio per Foderaro. Non è da questa gara che si può giudicare l’attaccante ex Matera.

Straface 4,5: Le prime due reti nascono dagli errori del numero rossoblù. Non da certezza al reparto confermando di non attraversare un buon momento fisico e psicologico.
Fiore 5,5: Lotta, sgomita e corre. Scende in campo per la onorare la sua maglia ma le condizioni fisiche non ottimali lo limitano. Dal 24′ st Foderaro 5: Esordio sfortunato in una squadra che non riesce a costruire. Avrà tempo per rifarsi.
Parenti 5,5: Capitola con la difesa. Mezzo voto in più per la rete che aveva riaperto la gara.
Sicignano 5: Bonarrigo e Panatteri lo fanno soffrire. E’ incerto in fase di uscita e in marcatura. Giornata storta.
Filidoro 6: E’ il giovanotto appena arrivato il migliore del reparto. Copre con ordine e prova a ripartire.
Piromallo 5,5: Non tocca a lui il compito di dar grinta ad una squadra smarrita. Ha tempo per rifarsi. Dal 1′ st Pesce 5: Lasciato inizialmente in panchina per scelta tecnica, non riesce a dare il cambio di passo.
Benincasa 6: Corre per novanta minuti nonostante una settimana in cui si è allenato poco. E’ efficace come sempre.
Salvino 5,5: Ha voglia di fare qualcosa di buono per la sua squadra. Viene da due gol consecutivi ma preferisce tamponare e mettere i suoi muscoli a disposizione della squadra. Impreciso in fase di costruzione.
Mosciaro 5,5: Si batte come sempre ma non riesce a far male. Prova a caricare la squadra ma non è giornata.
Guadalupi 6: Prova ad accendere la luce in una squadra in cui tutto gira male. A tratti lo fa egregiamente, in altre occasioni meno.
Marano 5,5: Spesso è costretto a rincorrere gli avversari, perdendo lucidità in fase offensiva. La difesa bloccata del Ragusa non gli concede spazi. Dal 28′ st Paonessa 5: Quando entra la gara è ormai segnata.
Gagliardi 5: Il Cosenza in difesa balla e la squadra crolla. E’ altrettanto vero, però, che sperava in un paio di rinforzi importanti. (Carlo Briglia) 

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina