Cosenza Calcio

Nissa appesa ad un filo. A rischio anche il match col Cosenza

La formazione giallorossa è alle prese con problemi economici che ne hanno condizionato la prima parte del campionato. La proprietà ha consegnato il titolo sportivo al sindaco.

azione_cosenza-nissa2

Uno scatto del match di andata tra Cosenza e Nissa. I giallorossi strapparono un punto

Grossi problemi per la Nissa, prossimo avversario del Cosenza. I giallorossi hanno già affrontato l’Acr Messina con nove Juniores in campo perdendo 4-0 grazie alla clemenza dei peloritani, ma adesso appare seriamente a rischio il proseguo del campionato. Il gruppo imprenditoriale che è alla guida del massimo sodalizio di Caltanissetta ha palesato chiare difficoltà nel continuare a mantenere le redini del club ed ha scelto, non senza scaturire un vespaio di polemiche, di consegnare il titolo sportivo al sindaco della città. L’attuale gestione ha ridotto ai minimi termini la rosa, adesso interamente formata da ragazzi, facendo partire nel mercato di dicembre perfino lo storico capitano Avola finito al Città di Messina. Come se non bastasse il settore giovanile è stato quasi azzerato e il rapporto con i tifosi è definitivamente incrinato. A questo si aggiunge una situazione debitoria che definire preoccupante per alcuni potrebbe apparire un eufemismo e che genererà altri punti di penalizzazione. Il futuro della Nissa, insomma, è appeso ad un filo sottilissimo. Un eventuale ritiro dei giallorossi dal campionato non comporterebbe rivoluzioni, ma semplicemente i tre punti a tavolino per le squadre che man mano avrebbero dovuto affrontarli. Circostanza contraria se il ritiro fosse avvenuto prima del giro di boa: in quel caso i match disputati sarebbero risultati nulli e il Cosenza sarebbe tornato a -1 dall’Acr Messina. (Luca Sini)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina