Tutte 728×90
Tutte 728×90

Addio 2012. Ti raccontiamo con le immagini

Addio 2012. Ti raccontiamo con le immagini

L’anno solare del Cosenza visto dall’obiettivo di Salvatore Mannarino. Smorfie, occhiatacce, scene di festa e di disperazione hanno accompagnato i Lupi in dodici mesi indimenticabili.

fiore_lanciato_per_aria

Stefano Fiore, l’artefice dei successi rossoblù. Qui è vola in aria dopo la finale playoff

A volte una fotografia racconta più di mille parole. CosenzaChannel.it sceglie di augurare un buon 2013 agli sportivi che seguono costantemente il nostro portale così, facendo parlare le immagini. Gli scatti di Salvatore Mannarino sono sempre stati accattivanti e precisi, pronti a immortalare i momenti più belli e cogliere la delusione sul volto dei protagonisti. La speranza è che il nuovo anno porti in dono soltanto click di festa ed esultanza.

01

Scene di goia dopo il 3-2 al Sandonà
Ma niente Lega Pro per il Cosenza

 

02

L’esultanza di Parisi contro il Messina
Il capitano ha superato le 200 presenze
03

Ciccio Rapisarda non sta nella pelle
…e nemmeno più nei pantaloni

 

04

Il vecchio tecnico Tommaso Napoli
nella gara contro la Lavagnese
05

Provenzano, centrocampista
di grande classe e visione di gioco

 

06

Una delle tante vittorie dei Lupi
in questo splendido 2012
07

Pietro Arcidiacono è il simbolo
della squadra rossoblù

 

08

Con il capitano Panatteri non passa Peccato che a Ragusa Nello non giocava
09

Fischio finale ad Arezzo. Il Cosenza
“ha” conquistato la Lega Pro

 

10

Romano, Arcidiacono e Rapisarda
tre grandi colpi dello scorso campionato
11

Anche Varriale è stato uno
dei protagonisti di un 2012 da sogno

 

12

Benincasa è il fulcro del centrocampo
di Gagliardi. Motorino instancabile

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it