Cosenza Calcio

Cosenza, si prova il 4-3-1-2. Lupi a Caltanissetta senza tifosi

Gagliardi ha schierato Fiore a centrocampo con Cavallaro dovrebbe trovare posto fra i titolari. Benincasa invece è ancora in dubbio, mentre Parisi è regolarmente in gruppo.

allenamento_gennaiojpg

Gianluca Gagliardi dà indicazioni a Mosciaro, Guadalupi e Foderaro (foto mannarino)

Primo allenamento del 2013 per il Cosenza. L’anno appena archiviato, apre le porta ad un girone di ritorno che i Lupi vorranno vivere da protagonisti. La corsa al primato è impegnativa e ardua, ma Gagliardi ha ritrovato i nuovi innesti in arrivo dal mercato invernale. Con Filidoro, Cavallaro, Foderaro e Cutrupi in campo, il tecnico avrà modo di rivedere gli schemi e adottare soluzioni diverse nel rettangolo verde. Anche oggi, dopo il riscaldamento e il torello, l’allenatore rossoblù ha verificato la tenuta dei suoi uomini, schierando i giocatori per testare i movimenti in campo. La pressione sul portatore di palla è il primo pensiero per i silani che hanno lavorato al sanvitino per crescere ancora e correggere gli errori palesati nell’incontro con il Ragusa. Poi Gianluca Gagliardi ha visto all’opera i suoi in un 4-3-1-2. E’ ormai chiaro che nel girone di ritorno, i rossoblù giocheranno con i due under sulle corsie laterali in difesa e la novità più rilevante è lo spostamento di Adriano Fiore che dovrebbe ormai giostrare in mezzo alla mediana silana. Spazio quindi a Cavallaro e Foderaro sulle fasce con Parisi e Sicignano in mezzo. A centrocampo sono stati provati Paonessa, Fiore e Piromallo, con Guadalupi da trequartista alle spalle di Mosciaro e Foderaro. Fiore e Parisi sono quindi recuperati mentre è da valutare la tenuta fisica di Benincasa. L’uomo d’ordine dell’undici rossoblù, ha lavorato a parte con Franzese ed è ancora in dubbio per il match con la Nissa. A proposito della compagine siciliana. Non è chiaro come i nisseni giocheranno il prossimo incontro contro i rossoblù. La situazione a Caltanissetta non è delle più facili ed è probabile che sarà la Juniores ad affrontare i Lupi nella prima gara del nuovo anno. Da segnalare, infine, che a Caltanissetta i Lupi non potranno contare sull’apporto del proprio pubblico a causa del divirto imposto dalle autorità competenti. (Francesco Ribera)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina