Cosenza Calcio

Incoronato alla Cavese chiude il mercato di D

Gli ultimi colpi di mercato a ridosso del cenone di capodanno. Oltre al bomber ex Savoia, da segnalare anche l’ingaggio del portiere Peschechera da parte della Vibonese.

incoronato_savoia

Marco Incoronato è passato dal Savoia, da cui si è svincolato, alla Cavese

La Vibonese mette a segno un’altra operazione in entrata. Stavolta ad arrivare è il portiere Mattia Peschechera (18), scuola Chievo, che arriva dalla Polisportiva Fontenuova di Roma (Eccellenza Lazio). La Cavese si rinforza notevolmente con Incoronato, ex bomber del Savoia. Oltre Zarra che già si allenava col gruppo e tesserato una decina di giorni fa, si sono aggiunti altri calciatori fra cui il centrocampista Francesco Zolfo, classe ’80 ex Aversa Normanna. Risponde al nome di Vincenzo Manfrè, proveniente dal Licata, l’ultimo movimento di mercato del Sambiase (che aveva già preso Savasta dalla Nissa). La Gelbison, rimasta sostanzialmente inattiva durante il mercato di riparazione, si rinforza pescando tra gli svincolati. I vallesi, infatti, hanno ingaggiato il terzino destro di origini salernitane Marco Liguori, 22 anni, ex Ebolitana ed Angri, liberatosi due settimane fa dal Bellaria Igea Marina (Seconda Divisione). Continuano gli “assestamenti” di mercato a Palazzolo, una delle società più attive in questa sessione invernale. Due gli addii, uno dei quali rilevanti: non è più tesserato con i gialloverdi, infatti, Girolamo Provenzano. Il centrocampista ex Messina era arrivato a Palazzolo a novembre, ma evidentemente non è riuscito a inserirsi pienamente nel progetto tattico. Va via anche il portiere Gaetano Romano. Arriva, invece, il difensore Pasquale Chiariello, 22 anni, ex Ischia. Il difensore Alessandro Nigro, dopo avere rescisso col Noto, ha trovato un nuovo accordo con la società granata e si è già riaggregato al gruppo. (co.ch.)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina