Tutte 728×90
Tutte 728×90

Gattuso al San Vito contro Fiore? Si può fare…

Gattuso al San Vito contro Fiore? Si può fare…

Il Cosenza potrebbe disputare una partita benefica contro il Sion di cui Ringhio è capitano. L’ex milanista è amico del ds dei Lupi. Si ragiona sul giorno dell’amichevole.

gattuso_sion

Gennaro “Ringhio” Gattuso capitano del Sion potrebbe giocare al San Vito

Il Sion di Rino Gattuso sta trascorrendo il periodo di pausa del campionato svizzero in Calabria per prepararsi con più tranquillità ed un clima meno rigido alla seconda parte del torneo. L’ex campione del mondo ha spinto per dare alla sua terra una vetrina internazionale, designando come sede del ritiro Corigliano Schiavonea, città che gli ha dato i natali. Saranno dieci i giorni di permanenza del club elvetico nella regione di “Ringhio”, in cui si disputeranno due amichevoli con squadre calabresi: con il Crotone domani pomeriggio e con la Reggina giorno 19. Nessun test invece con il Catanzaro, che nei mesi scorsi sembrava invece interessato all’evento. Dal canto suo il Cosenza ha preso contatti con la dirigenza del Sion e con Gattuso per portarlo al San Vito orgnizzando una partita benefica. L’idea è raccogliere fondi da devolvere alla popolazione di Mormanno, colpita nei mesi scorsi da un violento terremoto il cui sciame sismico ad oggi ancora non si è arrestato. Stefano Fiore e Rino Gattuso sono molto amici da tempo, insieme hanno tenuto alta la bandiera della Calabria in nazionale e stanno discutendo sul giorno in cui scendere in campo al San Vito. In linea di massima dovrebbe essere il prossimo 23 gennaio, mercoledì, quando anche il direttore sportivo rossoblù potrebbe decidere di indossare nuovamente scarpette e pantaloncini per dare il suo contributo alla causa. I fotografi, per la sfida tra i due calabresi più vincenti della storia, sono già avvertiti… (Luigi Brasi)
CLICCA QUI PER VOTARE IL SONDAGGIO DI COSENZACHANNEL.IT

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it