Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Cosenza corre al riparo dalla pioggia

Il Cosenza corre al riparo dalla pioggia

Seduta nel sintetico della Real Cosenza. Gagliardi insiste sul possesso palla e sulla pressione al portatore avversario. Parisi, Mosciaro, Salvino e Arcidiacono hanno lavorato in palestra. 

allenamento_sotto_il_diluvioo

Il Sanvitino impraticabile ha indotto i Lupi a trasferirsi al Real Cosenza (foto rosito)

Pioggia e maltempo hanno condizionato la preparazione del Cosenza che lavora in vista della gara con il Noto. Anche oggi, nell’unica seduta svolta in mattinata, il gruppo ha sudato in palestra prima di spostarsi per raggiungere la struttura coperta della Real Cosenza. Gagliardi ha alcuni uomini non al top e preferisce non rischiare su un terreno di gioco pesante. Tutti a lavoro quindi in un esercizio specifico per migliorare gli scambi nello stretto. Il gruppo aveva il compito di svolgere una rete di passaggi eludendo il pressing della squadra avversaria per poi ripartire in velocità. Agli esercizi ha preso parte anche Stefano Fiore che ha guidato il gruppo dispensando consigli ai i più giovani. Solo in seguito, mister Gagliardi ha alleggerito i ritmi, facendo disputare alla truppa rossoblu una serie di partitelle. Alla seduta non hanno preso parte Mosciaro, Parisi, Arcidiacono e Salvino che hanno lavorato in palestra. Adriano Fiore invece non era in gruppo ma non dovrebbe avere problemi per la prossima gara. Già da domani il tecnico proverà l’undici che affronterà i netini, per capire come sostituire lo squalificato Manolo Mosciaro. La partitella dovrebbe svolgersi in mattinata sul sintetico della Popilbianco per evitare infortuni che in questo momento del torneo potrebbero condizionare il cammino dei Lupi. Intanto si scaldano gli animi fra la società e la azienda Macron. Pare che le parti possano aprire un contenzioso per sbrogliare una situazione sempre più ingarbugliata. (Francesco Ribera)

Related posts