Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza-Sion si gioca il 23 gennaio. Intanto i silani si allenano al coperto

Cosenza-Sion si gioca il 23 gennaio. Intanto i silani si allenano al coperto

Mercoledì prossimo la squadra di Gennaro Gattuso sarà al San Vito per un’amichevole. I proventi, frutto di libere donazioni, saranno devoluti alla città di Mormanno.

gassama_a_nissa

Anche Gassama sarà tra i protagonisti dell’amichevole contro il Sion di Gattuso

Gennaro Gattuso e il suo Sion calcheranno l’erba del San Vito. In mattinata infatti, dopo una breve riunione, i responsabili dell’area tecnica del Cosenza e la società, hanno raggiunto l’accordo con il club svizzero. L’ufficialità è arrivata nel pomeriggio. Il nodo era relativo a che grado dare al test, perché se si fosse trattato di un’amichevole ufficiale, sarebbe stato necessario stampare i biglietti nominali, mettere in moto i tornelli e predisporre il servizio d’ordine come avviene la domenica. Le spese, quindi, sarebbero ingenti. Tuttavia, come preannunciato nei giorni scorsi, l’amichevole si terrà mercoledì 23 gennaio al San Vito, magari sottoforma di partitella infrasettimanale con libero accesso. Inizia a muoversi, pertanto, la macchina organizzativa per consentire a tutti di affluire in uno stadio che è pronto ad accogliere il campione del mondo, impegnato nel ritiro invernale nella sua città a Schiavonea. Importante il ruolo svolto in tal senso da Stefano Fiore, amico di Gattuso, che ha lavorato per far si che la gara potesse svolgersi nella città di Cosenza. Gattuso contro Fiore? Un’indiscrezione lanciata da CosenzaChannel che da suggestione dovrebbe quindi diventare realtà. Sport ma anche solidarietà in un pomeriggio speciale per la provincia. La società infatti, ha scelto di devolvere i proventi in beneficenza alla città di Mormanno, recentemente colpita dal terremoto. In quest’ottica ci sarannoo degli addetti a raccogliere le donazioni. Mentre si lavorava per organizzare l’amichevole, Gianluca Gagliardi ha visto all’opera i suoi nella struttura coperta del Real Cosenza. Esercizi e poi le classiche partitelle per tenere alto il morale e migliorare gli scambi negli spazi stretti. Tutti preseni tranne Benincasa che si è esercitato in palestra per smaltire il fastidio alla cavaglia. Il centrocampista dovrebbe regolarmente provare domani nella rifinitura e intanto scalda i muscoli Paonessa. Si va quindi verso un undici che dovrebbe ricalcare quasi completamente quello visto all’opera contro l’Acireale. Unica variazione l’inserimento di Marano che prenderà il posto dello squalificato Mosciaro. Intanto potrebbe slittare a causa del maltempo, il match fra Cosenza e Montalto del campionato Juniores. La gara è prevista per domani pomeriggio ma a causa del maltempo, il campionato potrebbe essere fermato. (Francesco Palermo)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it