Tutte 728×90
Tutte 728×90

Leonetti amaro: “Sconfitta meritata. A -6 situazione si complica, ma il torneo è lungo”

Leonetti amaro: “Sconfitta meritata. A -6 situazione si complica, ma il torneo è lungo”

Il responsabile dell’area tecnica del Cosenza vuole vederci chiaro sul gol negato a Guadalupi: “Adesso dobbiamo soltanto ripartire, rimboccandoci le maniche da martedì”.

leonetti_singolo

Aristide Leonetti mostra la sua amarezza subito dopo il ko di Noto

Subito dopo il novantesimo è Aristide Leonetti ad esprimere il proprio rammarico per quanto successo sul rettangolo verde. Non accampa nessuna scusa, anche se probabilmente rivedrà tante volte il gol annullato a Guadalupi nel primo tempo. Era il 41′ ed il Noto conduceva per 1-0 in virtù del gol messo a segno da Accetta nei primi minuti di gioco.”Sì, vorrei rivedere il gol negato a al nostro fantasista – spiega comunque con grande rammarico -. La sconfitta è giusta, non possiamo dire nulla. Probabilmente il risultato è esagerato, ma adesso dobbiamo voltare pagina”. Inevitabilmente tornerà alla ribalta il rapporto tra l’area tecnica e la società. “Il rapporto con la proprietà rispetto allo scorso campionato è migliorato. Adesso dobbiamo soltanto ripartire, rimboccandoci le maniche da martedì. Purtroppo ripartiamo da un gap pesante, ma il campionato è lungo. Il Cosenza deve fare la corsa soltanto su se stesso, ma a -6 la situazione si è complicata”. (l. s.)

Related posts