Tutte 728×90
Tutte 728×90

Giudice Sportivo: squalificato Benincasa

Giudice Sportivo: squalificato Benincasa

Il centrocampista rossoblù ha ricevuto la sua quarta ammonizione domenica a Noto. Tra le fila dell’Agropoli, prossimo avversario dei Lupi, non ci sarà Landolfi.
Arbitro_squalifiche
Il Giudice Sportivo, Notaio Francesco Riccio, assistito dal rappresentante dell’A.I.A., Prof. Antonio Sauro e dal responsabile di segreteria sig. Marco Ferrari nella seduta del 22 gennaio 2013, ha adottato una serie di decisioni che di seguito integralmente si riportano. Il Cosenza sarà privo di Benincasa giunto al suo quarto cartellino giallo, mentre l’Agropoli non potrà contare su Landolfi. Da segnalare la pesante multa inflitta all’Acireale con l’obbbligo di giocare a porte chiuse per una gara. Ecco tutti i provvedimenti.

SOCIETA’:
AMMENDA
Euro 2000,00 ED 1 GARA DA DISPUTARE A PORTE CHIUSE ACIREALE
Per avere propri sostenitori: al 42º del secondo tempo, lanciato contro un A.A. una pietra del diametro di 2 cm che colpiva l’Ufficiale di gara alla nuca. Nella circostanza venivano rivolte al medesimo A.A. espressioni irriguardose ed ingiuriose. Al termine della gara, rivolto espressioni offensive all’indirizzo dei calciatori e dei dirigenti della società ospitata determinando una situazione di tensione che rendeva necessario l’intervento della Forza Pubblica. Per mancanza di acqua calda nello spogliatoio riservato all’Arbitro.
Euro 400,00 NOTO
Per avere, nel corso del secondo tempo, il personale addetto al recupero dei palloni da gioco, smesso di svolgere tale mansione, causando ritardi allo svolgimento della gara.

ALLENATORI:
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

ROMANO GIUSEPPE (LICATA) Per condotta non regolamentare, allontanato.
BRUCCOLERI SALVATORE (RIBERA) Per condotta non regolamentare, allontanato.

CALCIATORI:
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
OKOROJI
HENRY NDUBUEZE (MONTALTO), PILUSO SIMONE (RAGUSA), MANZI CIRO (CAVESE), BUCOLO ROSARIO ALESSANDRO (ACR MESSINA), MAIORANO STEFANO (ACR MESSINA), LANDOLFI GIANMARCO (AGROPOLI), MANDARANO NICOLA (PATERNO’), BENINCASA GIUSEPPE (COSENZA), MARASCO GENNARO (VIBONESE),

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it