Tutte 728×90
Tutte 728×90

Spettacolo al San Vito con Gattuso. Vince il Sion (1-2)

Spettacolo al San Vito con Gattuso. Vince il Sion (1-2)

Più di 2000 spettatori al San Vito per assistere all’amichevole. Apre le danze Le Piane al 18′. Nella ripresa gli svizzeri ribaltano il risultato. Raccolta fondi per la popolazione di Mormanno. 

cs-sion

Cosenza e Sion uniti per Mormanno (foto Mannarino)

Sono circa duemila gli spettatori accorsi al San Vito per esprimere la loro solidarietà alla città di Mormanno colpita dal terremoto qualche mese fa e apprezzare l’esibizione del Sion, sodalizio svizzero dove milita Gennario Gattuso. Il club elvetico, durante la pausa di campionato, ha trascoso una quindicina di giorni a Corigliano Schiavonea disputando amichevoli contro Reggina e Crotone. Stasera, invece, il Cosenza saluta il campione calabrese e la sua squadra.
CRONACA.
6′ Gelson Fernandes trova il varco giusto centralmente e chiama Perri al miracolo.
11′ Sicignano incorna di testa su un corner battuto da Marano
15′ Le Piane porta in vantaggio il Cosenza ricevendo palla da Benincasa ed eludendo l’intervento di Aislan.
21′ Marano colpisce al volo sugi sviluppi di un corner e sfiora il palo.
29′ Punizione di Crettenand. Perri vola all’incrocio e dice no al giocatore del Sion.
37′ E’ festa sugli spalti del San Vito mentre in campo le squadre si affrontano a viso aperto.
45′ Termina il primo tempo con il Cosenza in vantaggio sugli svizzeri.
46′ Si riparte e Gattuso prova la conclusione a rete sbagliando la misura.
52′ Punizione di Fernndes, blocca Straface.
54′ L’arbitro ferma Mosciaro, lanciato solo contro il portiere del Sion.
60′ Arcidiacono entra in area di rigore da sinistra e prova il tiro in porta Deana blocca.
62′ Risponde Lafferty ma la conclusione è fuori misura.
67′ Lafferty riceve palla solo in area ma calcia incredibilmente alto sulla traversa.
74′ Arriva il pari del Sion. Punizione dalla sinistra di Dingsdag e colpo di testa di Adailton che trafigge Cutrupi.
75′ Gagliardi manda in campo anche De Vico e cambia modulo, passando al 5-3-2.
86′ Arriva il raddoppio degli svizzeri. Scambio nello breve fra Fernandes e Lafferty che supera Cutrupi.

Il tabellino:
COSENZA PRIMO TEMPO (4-2-3-1): Perri (34′ Straface); Bruno, Scigliano, Sicignano, Lamattina; Benincasa, Marchio (75′ De Vico); Marano, Pesce, Le Piane; Gassama. Allenatore: Gagliardi
SION PRIMO TEMPO (4-4-2): Fickentscher (34′ Deana); Vanczak, Aislan, Adailton, Marques; Wuthrich, Gattuso, Fenandes, Crettenand; Leo, N’djeng. Allenatore: Munoz
COSENZA SECONDO TEMPO (4-2-3-1): Straface (60′ Cutrupi); Filidoro, Parisi, Parenti, Liotti; Piromallo, Pesce (68′ Marchio), Arcidiacono; Guadalupi; Mosciaro, Foderaro.
SION SECONDO TEMPO (4-3-3): Deana; Sauthier, Adailton, Dingsdag, Buhler; Joaquim, Gattuso, Fernandes; Karlen, Lafferty, N’Djeng.
ARBITRO:
MARCATORI: 18′ Le Piane, 74′ Adailton, 86′ Lafferty.
NOTE: Presenti più di 2000 spettatori. I proventi della gara saranno devoluti in beneficenza al comune di Mormanno, recentemente colpito dal terremoto. Angoli: 4-5. Recupero: 0’pt; 3′ st.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it