Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto, tutto pronto per le ragazze della Tubisider Cosenza

Pallanuoto, tutto pronto per le ragazze della Tubisider Cosenza

Domenica a Catania il setterosa di Posterivo affronterà la Blu Team. Il tecnico è chiaro: “Giocheremo contro una delle formazioni più forti del girone, ma questo non ci spaventa”.
schizzo_della_palla
Finalmente sta per arrivare l’esordio per la Tubisider Cosenza Pallanuoto. Ad aprire le danze saranno le ragazze di Andrea Posterivo che domenica 27 gennaio (inizio ore 13,30) esordiranno in serie A2 a Catania contro la Blu Team. La compagine siciliana è una delle candidate al salto di categoria e per il setterosa cosentino non poteva esserci esordio peggiore. Un incontro durante il quale la Tubisider Cosenza Pallanuoto, dovrà tenere sempre alta la concentrazione al cospetto di una squadra tecnicamente più forte e con una maggiore esperienza. Un pronostico che potrebbe sembrare chiuso sulla carta, ma come lo sport insegna, le partite vanno sempre giocate e sovente è capitato che ad inizio di stagione le squadre meno favorite, siano poi riuscite a piazzare dei colpi a sorpresa. In tutti questi mesi di lunghissima preparazione, la Tubisider Cosenza Pallanuoto è cresciuta moltissimo, ma i margini di miglioramento sono ancora ampi. A Catania sarà dura, ma non sarà agevole neanche per la Blu Team. “Incontro pieno di difficoltà – sottolinea il tecnico delle cosentine Andrea Posterivo – ma come del resto tutte le partite che andremo ad affrontare nasconderanno insidie. Giocheremo contro una delle formazioni più forti del girone, ma questo non ci spaventa e saremo pronti ad affrontare la Blu Team, mettendo in vasca le nostre caratteristiche migliori. Dovremo pensare solo a giocare per come sappiamo e non a chi affronteremo, auspicando naturalmente un risultato positivo”. (Luigi Francesco Grazioli)

Finalmente sta per arrivare l’esordio per la Tubisider Cosenza Pallanuoto. Ad aprire le danze saranno le ragazze di Andrea Posterivo che domenica 27 gennaio (inizio ore 13.30) esordiranno in serie A2 a Catania contro la Blu Team. La compagine siciliana è una delle candidate al salto di categoria e per il setterosa cosentino non poteva esserci esordio peggiore.  Un incontro durante il quale la Tubisider Cosenza Pallanuoto, dovrà tenere sempre alta la concentrazione al cospetto di una squadra  tecnicamente più forte e con una maggiore esperienza. Un pronostico che potrebbe sembrare chiuso sulla carta, ma come lo sport insegna, le partite vanno sempre giocate e sovente è capitato che ad inizio di stagione le squadre meno favorite, siano poi riuscite a piazzare dei colpi a sorpresa. In tutti questi mesi di lunghissima preparazione, la Tubisider Cosenza Pallanuoto è cresciuta moltissimo, ma i margini di miglioramento sono ancora ampi. A Catania sarà dura, ma non sarà agevole neanche per la Blu Team. “Incontro pieno di difficoltà – sottolinea il tecnico delle cosentine Andrea Posterivo – ma come del resto tutte le partite che andremo ad affrontare nasconderanno insidie. Giocheremo contro una delle formazioni più forti del girone, ma questo non ci spaventa e saremo pronti ad affrontare la Blu Team, mettendo in vasca le nostre caratteristiche migliori. Dovremo pensare solo a giocare per come sappiamo e non a chi affronteremo, auspicando naturalmente un risultato positivo”.

Related posts