Cosenza Calcio

Leonetti aspetta Fiore: “Il comunicato? Per adesso vi rispondo io…”

Il responsabile dell’area tecnica: “C’è una parte palesemente rivolta a noi che Stefano chiarirà presto in pubblico”. Poi usa il sarcasmo: “Adesso siamo tutti più tranquilli perché nella nota si sottolinea che la società farà fede agli impegni presi: ne prendiamo atto con soddisfazione…”.

fiore_e_leonetti_a_lorica

Aristide Leonetti e Stefano Fiore durante il ritiro precampionato di Lorica (foto rosito)

Aristide Leonetti, sollecitato dagli organi di stampa presenti stamattina al Sanvitino per la rifinitura, ha preso posto di fianco a Gagliardi per la classica conferenza pre-partita. “Dobbiamo pensare alla gara di domani contro l’Agropoli – ha detto – ma sono qui per rispondere alle vostre domande. L’area tecnica non solo ha la coscienza a posto, ma ha fatto, sta facendo e farà di tutto per portare il Cosenza più in alto possibile. Voi giornalisti siete presenti quotidianamente agli allenamenti, pertanto siete testimoni di come si lavora, di chi lavora e in che condizioni si opera”. Impossibile non affrontare immediatamente l’argomento relativo alla nota diffusa ieri sera dalla società. “Per quanto ne sappiamo, c’è una sola parte che ci riguarda direttamente anche se la cosa non è esplicitata. A luglio il presidente Guarascio ci chiese di cercare qualche imprenditore che potesse dargli una mano dato che era rimasto solo (l’argomento divenne pubblico in una conferenza congiunta, ndr). Dopo un giro di consultazioni generiche, da parte di alcuni amici abbiamo ricevuto alcune indicazioni precise, prontamente riferite a chi di dovere. I professionisti contattati hanno posto due condizioni per iniziare ad approfondire il discorso: che l’attuale proprietà mettesse a posto le pendenze relative alla stagione 2011-2012 e che Guarascio entrasse in possesso della totalità delle quote per poi trattare soltanto con lui. Ad oggi, senza timore alcuno di essere smentito, non è avvenuto nulla di tutto ciò. Nonostante sia difficilissimo mantenere la disponibilità degli imprenditori, siamo andati avanti con gli incontri. Quanto detto da me verrà approfondito nei dettagli da Stefano Fiore, al momento fuori città”. A tal proposito, per rafforzare la tesi di Leonetti secondo cui non c’è chiarezza tra i soci stessi, è giusto evidenziare come Mario Silletta abbia sottolineato questa mattina dalle colonne di Calabria Ora che “l’assemblea dei soci non viene convocata da un anno e mezzo e che la gestione Quaglio-Guarascio sia fallimentare”. Tornando alla conferenza. il responsabile dell’area tecnica si è soffermato anche su un altro aspetto. “Quando nel comunicato si parla “di realizzare una compagine societaria ancor più solida, costituita da chi vuole investire e non semplicemente prendere dal Cosenza Calcio“, ritengo sia oggettivo che il riferimento non sia all’area tecnica. Bisognerebbe chiedere all’estensore materiale della nota cosa si intendesse. I dati reali non possono essere smentiti, inoltre a questi livelli non c’è niente da prendere da una società di calcio”. Chiusura dedicata al futuro con un filo di sarcasmo: “Non chiederemo conto del comunicato a nessuno perché abbiamo la coscienza a posto. Ad ogni modo, leggendo quanto diffuso ieri sera credo che ci sia da stare tranquilli. Si dice che il club manterrà fede agli impegni presi con i tesserati…”.  (Luigi Brasi)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina