Nuoto

Pallanuoto F.: Riscatto Tubisider. Posillipo al tappeto (14-8)

Le ragazze di Andrea Posterivo conquistano la prima vittoria nel campionato di serie A2 battendo la formazione partenopea grazie ad una prestazione impeccabile. Sugli scudi De Mari (5) e Gallo (3)
IMG_5855
La Tubisider Cosenza ha riscattato la sconfitta dell’esordio contro la Blu Team Catania battendo nella piscina Olimpionica di Cosenza  Posillipo per 14-8. Un Posillipo che è arrivato a Cosenza decimato a causa dell’influenza . La tubisider Cosenza,invece, ha dovuto rinunciare a Giusy Citino non al meglio. Le ragazze di Andrea Posterivo sono partite subito forte facendo la voce grossa contro le avversarie. A sbloccare subito il risultato ci ha pensato  Rita De Mari che con un tiro a schizzo ha trafitto il portiere ospite dopo pochi secondi. Un primo quarto giocato alla grande dal setterosa bruzio che si è difeso bene ed è riuscito ad attaccare in maniera intelligente. Il primo parziale si è chiuso con il punteggio di 5-1 in favore del setterosa rossoblù.  Il secondo quarto ha visto le ragazze napoletane attaccare alla ricerca di recuprare il risultato. La Tubisider Cosenza, però, è riuscita a limitare i danni rispondendo colpo su colpo al setterosa napoletano. Dopo un inizio non proprio felice le ragazze di Posterivo nel finale sono riuscite a terminare il parziale in parità 3-3 e fissare il risultato sull’8-4 e mantenere quindi il +3 sulle avversarie.  Nel terzo quarto il setterosa rossoblù ha continuato a spingere ancora una volta Gallo e De Mari hanno fatto il bello e il cattivo tempo e le ragazze di Posterivo ad un certo punto hanno ottenuto un +7 sulle avversarie. Posillipo, poi, ha approfittato di qualche errore della Tubisider per accorciare le distanze chiudendo il terzo parziale sull’11-6 (3-2). L’ultimo quarto Nigro e compagne forti del vantaggio hanno gestito benissimo la gara aggiudicandosi anche il quarto parziale (3-2) e chiudendo la gara sul risultato di 14-8. Una vittoria meritata quella del setterosa bruzio che con una prestazione maiuscola non ha lasciato scampo a Posillipo. Adesso bisognerà lavorare per la prossima gara contro l’Acquachiara per cercare di trovare anche la prima vittoria esterna. (m.s.)

TUBISIDER COSENZA PALLANUOTO – C.N. POSILLIPO 14-8 (5-1,3-3,3-2,3-2)

TUBISIDER COSENZA PALLANUOTO: Nigro, Diacovo, Gallo(3), De Mari(5), Santoro, Manna, Marani, Nicolai(1), Sesti, Zaffina(1), De Cuia(2), Garritano(2), Presta. Allenatore: Andrea Posterivo.
CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO: Drei, Ioannou(3), Maglitto(1) Ferrone(1), Capuano, De Clemente, Colella(3), Zazzaro. Allenatore: Enzo Parisio.
ARBITRO: signor Francesco Barbera di Cosenza.
NOTE: espulsione definitiva per Capuano (C.N. Posillipo)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina