Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto F.: Tubisider frenata a Napoli (11-11)

Pallanuoto F.: Tubisider frenata a Napoli (11-11)

Il setterosa domina per lunghi tratti ma alla fine l’Acquachiara strappa un pari che brucia per quello visto in acqua. Ennessimo arbitraggio discutile. 
de mari in azioneRita De Mari (20) in azione nell’ultima gara interna con Posillipo (foto mannarino)
La Tubisider Cosenza Pallanuoto ha superato indenne la trasferta napoletana contro l’Acquachiara. Un pareggio (11-11) che lascia recriminazioni nella squadra del presidente Giancarlo Manna.La Tubisider Cosenza  Pallanuoto, nonostante alcune note positive fatte vedere nell’arco dell’incontro, ha palesato ancora delle incertezze, costate care in termini di punti, se si considera un più tre di vantaggio

a pochi minuti dalla fine della partita. Nel confronto tra due neopromosse, la formazione cosentina è quella che ha pagato di più in termini di esperienza. E’ chiaro che bisognerà continuare a lavorare sodo cercando di eliminare quelli che sono i difetti. I margini di miglioramento ci sono e col tempo Angela Manna e compagne saranno in grado di superare quella inesperienza che oggi è costata una vittoria certamente meritata. Oltre a qualche decisione arbitrale penalizzante per la compagine di Andrea Posterivo, la Tubisider Cosenza Pallanuoto ci ha messo del suo per complicarsi la vita. Resta comunque il fatto che aver superato indenne uno scontro diretto per la salvezza, fa morale oltre che classifica.

ACQUACHIARA NAPOLI-TUBISIDER COSENZA  11-11
(4-3,1-3,3-3,3-2)
ACQUACHIARA: Ponzio, Monaco(1), Santoro, Vollero, Migliaccio(3), Stanislao, Iavarone, Tortora(3), Foresta(1), D’Antonio, Centanni(2), De Gennaro(1), Iaccarino. Allenatore: Barbara Damiani
TUBISIDER COSENZA: Nigro, Citino(1), Gallo(2), De Mari(2), Santoro, Manna, Marani, Nicolai(2), Sesti(1), Zaffina, De Cuia(2), Garritano(1), Presta. Allenatore: Andrea Posterivo
ARBITRO: sig. Tempesti di Santa Maria Capua a Vetere

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it