Tutte 728×90
Tutte 728×90

Tuffi, Laura Bilotta uber alles

Tuffi, Laura Bilotta uber alles

La giovane atleta della Tubisider ai Campionati Indor di Trieste conquista anche il titolo italiano dal trampolino di un metro con 359,05 punti.
bilottaokLa campionessa della Tubisider Cosenza Laura Bilotta. Che tuffi meravigliosi i suoi
Non c’è dubbio, è stata lei la regina dei Campionati Italiani di Categoria di Tuffi Indor che si sono disputati a Trieste: Laura Bilotta. L’atleta della Tubisider Cosenza, dopo aver conquistato il titolo italiano dal trampolino metri tre junior, si è portata a casa anche quello dal trampolino metri uno, confermando cosi di essere nettamente più forte di tutte. 359,05 i punti conquistati con i quali si è lasciata alle spalle, notevolmente distanziate, Paola Flaminio della Trieste Tuffi con 330,45 punti e Malvina Catalano Gonzaga del Circolo Canottieri Aniene con 318,95 punti. In campo maschile, dopo il titolo italiano conquistato nella categoria ragazzi dal trampolino metri uno, Francesco Porco ha vinto la medaglia di bronzo dal trampolino metri tre, con 346,55 punti. Sul podio è stato preceduto da Wladimir Barbu (Bolzano Nuoto) con 357,60 punti e dal campione italiano Andrea Cosoli (Carlo Dibiasi) con 372,40 punti. Grazie ai punteggi ottenuti in questi Campionati Italiani, Laura Bilotta e Francesco Porco, parteciperanno con la Nazionale Italiana Giovanile al “Sei Nazioni” in programma la metà di Marzo, a Riesa in Germania.

Related posts