Tutte 728×90
Tutte 728×90

Per il Setterosa della Tubisider ostacolo Barracuda

Per il Setterosa della Tubisider ostacolo Barracuda

Tornano a giocare nella piscina amica le ragazze della Cosenza Pallanuoto, che, per la quarta giornata della A2 femminile, ospiterà domenica alle 15 il Barracuda, fanalino di coda a zero punti.
time-out cosenza pallanuotoLe ragazze di Posterivo durante un time out dell’ultimo match (foto mannarino)
Le ragazze di coach Posterivo tornano a giocare in casa contro il Velletri Barracuda, ultima della classe. Ma ciò non tragga in inganno, perché proprio questo genere di incontri possono nascondere delle insidie. Ed è soprattutto contro un avversario, punti alla mano in difficoltà, che la concentrazione andrà raddoppiata. L’approccio alla gara col Barracuda Velletri dovrà essere quello giusto sin dal fischio arbitrale, senza tenere conto della classifica della squadra ospite. Su questo aspetto ci si è principalmente concentrati in settimana, perché il Velletri resta pur sempre formazione esperta. La Tubisider Cosenza Pallanuoto è in continua crescita, quattro i punti conquistati in tre giornate, ma il campionato è ancora lungo e non ci si può permettere di sbagliare soprattutto gli appuntamenti casalinghi. ” Uno scontro salvezza di vitale importanza per noi – sottolinea il presidente Giancarlo Manna – da vincere assolutamente. Una partita da affrontare con la giusta mentalità, concentrazione e serietà, per evitare spiacevoli sorprese. Dovremo essere in grado nei momenti topici di sapere gestire l’incontro, evitando quei cali di concentrazione che ci hanno fatto lasciare per strada punti importanti”.

Related posts