Tutte 728×90
Tutte 728×90

Sondaggio: i tifosi sfiduciano Quaglio. “Deve dimettersi”

Sondaggio: i tifosi sfiduciano Quaglio. “Deve dimettersi”

Lo pensa il 91,4% dei sostenitori del Cosenza che hanno votato in massa il nostro qusito. E’ la testimonianza lampante di come il suo lavoro non sia stato apprezzato praticamente da nessuno.
quagliovattene1Lo striscione che già tempo fa è apparso sui gradini della Curva Sud (foto mannarino)
Non c’è dubbio alcuno al cospetto del giudizio sovrano dei tifosi. Domenico Quaglio secondo i sostenitori rossoblù ha fatto il suo tempo a Viale Magna Grecia e deve rassegnare immediatamente le proprie dimissioni a Guarascio, permettendo così che la società venga gestita in maniera differente da come ha sinora fatto lui. Lo pensa il 91,4% dei sostenitori rossoblù che ha votato in massa il sondaggio di CosenzaChannel.it, dando di fatto il benservito all’amministratore delegato. Con le dimissioni di Stefano Fiore ha accentrato nelle sue mani qualsiasi forma di potere, diventando in un colpo solo direttore generale, direttore sportivo, team manager (salvo poi nominare Marulla), responsabile delle giovanili, addetto stampa e chi più ne ha, più ne metta. Gestisce la società a suo piacimento e gli effetti sono un San Vito vuoto e una tifoseria che non aspetta altro che il suo passo indietro. L’ultima, di tante decisioni sbagliate, è la nomina di Florio ad allenatore della Juniores prima dell’incontro tra Fiore e il presidente: una provocazione bella e buona. Soltanto il 6,6% giudica sufficiente il suo apporto, mentre il 2% ha preferito non esprimersi. All’amministratore delegato per questa settimana risparmiamo i commenti dei sostenitori su Facebook e Twitter. E’ facile immaginare il perché… (co. ch.)

Related posts