Tutte 728×90
Tutte 728×90

Serie D – girone I: il punto dopo la ventitreesima giornata

Serie D – girone I: il punto dopo la ventitreesima giornata

Tutti i tabellini. L’Acr Messina asfalta il Montalto e continua la sua fuga solitaria in vetta alla classifica.Pari nel derby campano tra Savoia e Gelbison. Al Sambiase il derby con la Vibonese.
cutrupi vola a deviare contro il città di messinaCutrupi vola a deviare un tiro pericoloso nel match di ieri contro il CdM (foto mannarino)
Il Cosenza dopo 15 giorni complicati al livello societario scende in campo e strapazza il Città di Messina vincendo per 5-2. L’uomo della gara è sicuramente Manolo Mosciaro che sigla un poker realizzando anche il gol n. 3000 della storia del Cosenza calcio. Un segnale importante dei rossoblù al campionato che così restano a quattro lunghezze dall’Acr Messina.

I giallorossi, infatti, liquidano il Montalto al San Filippo per 4-2 dopo una gara sofferta mantenendo così invariate le distanze dai rossoblù. Finisce in parità lo scontro diretto play-off tra Savoia e Gelbison. Succede tutto nei primi 45′. Al gol dei padroni di casa di Fontanarossa risponde per gli ospiti Senè. Colpaccio del Paterno’ in casa del Licata. Gli ospiti grazie a questo successo escono fuori dalle sabbie mobili dei play-out salendo a metà classifica. Gara pirotecnica tra Sambiase e Vibonese. Il derby alla fine se lo aggiudicano i padroni di casa che conquistano tre punti fondamentali per la salvezza. Tutto facile per l’Agropoli che sul terreno di gioco della Nissa vince per 3-0 lasciando così sempre più in giù i siciliani. La Cavese fa valere il fattore campo e liquida per 2-0 il Palazzolo. Decide il match De Rosa autore di una doppietta. Per gli uomini di Chietti è la quarta vittoria consecutiva in campionato. Colpo del Noto sul campo dell’Acireale nello scontro di bassa classifica. I netini conquistano i tre punti grazie ad una rete al 91′ di Mautone. Termina, infine, in parità il derby siciliano tra Ragusa e Ribera. Tutti i tabellini. (Antonello Greco)

ACR MESSINA-MONTALTO 4-2
ACR MESSINA (4-4-2):
Lagomarsini 7; Caldore 6 Caiazzo 5,5 Ignoffo 6,5 Quintoni 7; Parachì 6 (1′ st Guerriera 7) Bucolo 6,5 Maiorano 6,5 Savanarola 6,5 (33′ st Ferreira sv); Chiaria 6,5 Cocuzza 6,5 (46′ st Comegna sv). A disp.: Mangini, Cicatiello, Leo, Corona. All.: Catalano.
MONTALTO (4-2-3-1): Ramunno 6,5; Tommaseo 6 Cosentini 5,5 (26′ st Iannelli 6) Varriale 5 Crispino 5,5; Mirabelli 6 Seek Modou 5,5; Occhiuzzi 5,5 (40′ st Mazzei sv) Poltero 5,5 (27′ pt Zangaro 6) Sifonetti 6,5; Piemontese 7. A disp.: De Lucia, Scarnato, Crescibene, Pistininzi. All.: Giugno.
ARBITRO:
Sommese di Nola.
MARCATORI:
6′ pt Maiorano (ME), 36′ pt Varriale aut. (CM), 39′ pt Sifonetti (CM); 2′ st Savanarola (ME), 24′ st Chiaria (ME), 25′ st Piemontese (CM).
NOTE:
spettatori 4.500 circa. Ammoniti Crispino, Bucolo, Caiazzo, Ignoffo, Chiaria. Angoli 4-4. Rec.: pt 2′; st 4′.

ACIREALE-NOTO 1-2
ACIREALE (4-4-2):
Romano 5; Tomarchio 6 Marchese 5 Castellano 6 (1′ st Fricano 5) Cocuzza 5; Puleo 6 Trofa 6 (40′ st Macrì sv) Provenzano 6 Butera 5; Rabbeni 6 (1′ st Puntoriere 5,5) Romano 6,5. In panchina: Patti, Silvestri, Finocchiaro, Maesano. Allenatore: Marra.
NOTO (4-4-2):
Vezzani 6,5; Pasqualicchio 6,5 Intelisano 7 Troiano 6,5 Nigro 7; Merito 7 (11′ st Torcivia 6,5) Astarita 6 Conti 6,5 Pignatta 7; Trimarco 6,5 (8′ st Santanello 7, 25′ st Mautone 7) Accetta 6.In panchina: Paladino, Esposito Prestigiacomo, , Leone. Allenatore: Betta.
ARBITRO: Amabile di Vicenza.
MARCATORI:
13′ st Santanello (N), 27′ st Romano (A) rig., 47′ st Mautone (N).
NOTE: spettatori 1.500 circa. Ammoniti Astarita, Provenzano, Trofa, Mautone, Vezzani. Espulso al 20′ st Fricano (A) per doppia ammonizione. Angoli 7-1 per il Noto. Rec. pt 1′; st 3′

LICATA-PATERNO’ 0-1
LICATA (4-4-2):
Valenti 5; Montella 6 Ignazzitto 6 Armenio 6 Paladino 6; Zaminga 6 Grillo 6 Vitale 5 Scopelliti 5,5 (22′ st Saani sv); Riccobono 6,5 Pasca 5 (28′ st Vella 4). In panchina: Zappulla, Saluto, Priola, Semprevivo, Zarbo. Allenatore: Romano.
PATERNO’ (4-4-2):
Farò 6; Maimone 6 Orefice 6,5 Scalia 6 Mondello 6; Ruggeri 6 (9′ st Santangelo 6) La Marca 6 Zumbo 6 Malvuccio 6,5; Vianello 6 (43′ st Truglio sv) Mandarano 7. In panchina: Vecchio, Cristaldi, Garufi, Barberi, Leanza. Allenatore: Strano.
ARBITRO:
Agrò di Terni
MARCATORI:
21′ st Mandarano.
NOTE:
Allontanato al 31′ st il tecnico Romano (L) per proteste. Spettatori: 1000 circa. Espulso al 41′ st Vella (L) per gioco falloso. Ammoniti: La Marca (C), Farò (C), Maimone (C), Semprevivo (L). Angoli: 5-4. Rec.: 1′ pt; 5′ st.

NISSA-AGROPOLI 0-3
NISSA (5-4-1):
Ammendola 5,5; Cobisi 5,5 (5′ st Augeri 5,5) Conigliaro 5,5 Direttore 6 Koffi 6; Lupi 6 (35′ st Celestino sv) Mangiavillano 7 (20′ st Bontempo 6) Ventura 5 Di Marco Y. 7 Morgillo 6; Piazza 6,5. In panchina: Lo Monaco, Amdouni, Boato, Barrile. Allenatore: Fama.
AGROPOLI (4-4-2):
Capozzi 6; Altobello sv (8′ pt Vaccaro 7) Ruggieri 6,5 Parisi 6 Giraldi 7; Formidabile 7 Ottonello 6,5 D’Attilio 6 (5′ st Capozzoli 6) Sosero 6; Mallardo 7 Ragosta 7. In panchina: Vitolo, Vicedomini, Mascolo, Vecchione, Margiotta. Allenatore: Dellisanti.
ARBITRO: Della Palma di Milano.
MARCATORI:
47′ pt e 23′ st Mallardo, 7′ st Ragosta.
NOTE: spettatori 80 circa. Espulsi all’ 8′ pt Capozzi (A) per fallo di mano fuori area e 32′ pt Ventura (N) per proteste. Ammonito: Lupi (N). Angoli: 7-2 per l’Agropoli. Rec.: 4′ pt; 4′ st.

CAVESE-PALAZZOLO 2-0
CAVESE (4-2-3-1):
Comentale 6,5; D’Andrea 6,5 Manzi 6 Esposito 6 Renna 6,5; Lordi 6,5 Rinaldi 7; Varriale 6,5 (38′ st Mattioli sv) Russo 6 (18’st De Caro 6,5) De Rosa 8 (33’st Temponi sv); Incoronato 6. In panchina: D’Amico, Manna, Magliano, Marrandino. Allenatore: Chietti.
PALAZZOLO (4-1-4-1)
Scordino 6; Liga 6 (27′ st Costanzo 6) Chiariello 6 Perricone 6 Mastria 6; Martines 6,5; Caputa 6 (13’st Aperi 6) Calabrese 6,5 Lo Pizzo 6 (27’st Peluso 6) Ike 7; Mazzeo 6. In panchina: Oliva, Graziano, De Luca, Gennarini. Allenatore: Pidatella.
ARBITRO:
Castello di Potenza.
MARCATORI:
21′ st rig. e 28’st De Rosa.
NOTE:
spettatori 800 circa. Espulso: al 30’st Manzi (C). Ammoniti: Liga (P), Esposito (C), Calabrese (P), D’Andrea (C). Angoli: 4-4. Rec.: 1′ pt; 5′ st.

RAGUSA-RIBERA 1-1
RAGUSA (4-3-3):
Ferla 6,5; Gona 6,5 Scoppetta 6 Fontana 6,5 Iozzia 6,5; Nassi 6 Foderaro 6 (29′ st Dali 6) Crucitti 6,5; Panatteri 6 Bonarrigo 6 (35′ st Impallari sv) Arena D. 7 (29′ st Alma sv). In panchina: Ferla, Arena F., Buscema, Spampinato. Allenatore: Anastasi.
RIBERA (4-4-2):
Linguaglossa 6,5; Calvaruso 6,5 (16′ st Omolade 6,5) Noto 6 Matinella 6 Licata 6; Palazzo 6 Casisa 6 Pollina 7 Li Greci 5,5; Cortese 6,5 (32′ st Lombardo sv) Erbini 6 (26′ st Cusumano sv). In panchina: Infantino, Scarpitta, Platania, Favarotta. Allenatore: Brucculeri.
ARBITRO:
Nicoletti di Catanzaro.
MARCATORI:
7′ st Arena D. (Ra), 24′ st Cortese (Ri, rig.)
NOTE
: allontanato al 45′ st il tecnico Anastasi (Ra) per proteste. Spettatori 150 circa. Ammoniti: Ferla (Ra), Linguaglossa (Ri), Crucitti (Ra), Casisa (Ri), Gona (Ra), Scoppetta (Ra), Fontana (Ra). Angoli: 1-0 per il Ragusa. Rec.: 2′ pt; 6′ st

SAVOIA-GELBISON 1-1
SAVOIA (4-3-3):
Vitiell 6,5;, Pallonetto 6,5 Guarro 6 Fontanarosa 6,5 Salvatore 6; Catalano 6,5 Savarese 6 (39′ st Nasto sv), Di Capua 6,5; Vicentin 5 (35′ st Malafronte 6) Padulano 6 (30′ st Manfrellotti 6), Viscido 6. In panchina: Loccisano, Lettieri, Scudieri, Amoruso. Allenatore Amura
GELBISON (4-4-2): S
picuzza 6; Magliocca 6,5 Mustone 5,5 Santonicola 6,5 Pascuccio 6; Manzo 6,5 Di Filippo 6,5 Pecora 5,5 Sene 6; Galantucci 6 (33′ st Manzillo sv), Grimaudo 6 (33′ st Maiese sv). In panchina: Bufano, Melcarne, Aufiero, Viciconte, De Cesare. Allenatore: Erra
ARBITRO:
Francesco Catona di Reggio Calabria (Ieracitano-Vecchi)
MARCATORI:
19′ Fontanarosa (S); 40′ Sene (G)
NOTE:
Spettatori 200 circa. Ammoniti: Viscido (S), Manzo e Santonicola (G). Angoli: 2-3. Rec.: 1′ pt; 4′ st.

SAMBIASE-VIBONESE 3-2
SAMBIASE (4-2-3-1): De Sio 6; Gerace 7, Cordiano 6, Aguglia 6, Curcio 6,5; Carrozza 5.5, Guerreri 6; Lio 6,5 (dal 31′ st Calidonna sv), Savasta 7 (dal 43′ st Fabio sv), Casciaro 5.5 (dal 16′ st Mercuri 6); Manfrè 7.5. In panchina: Verderame, Filardo, Martello, Russo. All. Persico 6.5 (Mancini squalificato).
VIBONESE (4-3-2-1): Peschechera 6; Barreca 5.5, Calzolaio 5.5, Kalambay 6, Caterisano 4.5 (dal 27′ st Saturno sv); Cosenza 6.5, De Cristofaro 6.5, Brescia 4; Spanò 6 (dal 1′ st Bria 5.5), Da Dalt 6 (dal 19′ st Bruzzese 6); Marasco 6.5. In panchina: Saraò, Ribelli, Campo, Traini. All. Soda 6.
ARBITRO: Detta di Mantova 6.
MARCATORI: al 5′ pt Spanò (V), al 32′ pt Marasco (V), al 39′ pt Lio (S) su rig., al 47′ pt Savasta (S), al 24′ st Manfrè (S).
NOTE: spettatori 600 circa (20 ospiti). Espulsi Brescia (V) al 33′ pt per somma di ammonizioni e Carrozza (S) al 44′ st per gioco scorretto. Espulso a fine primo tempo mentre le squadre rientravano negli spogliatoi Sarò (V). Ammoniti Lio (S), Casciaro (S), Cordiano (S), Aguglia (S), Caterisano (V), Barreca (V), Cosenza (V). Angoli 6-5. Rec.: 2′ pt e 6 st

Related posts