Tutte 728×90
Tutte 728×90

Giudice sportivo: quattordici gli squalificati

Giudice sportivo: quattordici gli squalificati

Non figura nessuna calciatore del Cosenza tra gli squalificati. Fermati, invece, per un turno Zumbo e Lamarca del Paternò prossimo avversario dei Lupi. Un turno a porte chiuse al Ribera
Arbitro squalifiche
Il Giudice Sportivo, Notaio Francesco Riccio, assistito dal rappresentante dell’A.I.A., Prof. Antonio Sauro e dal responsabile di segreteria sig. Marco Ferrari nella seduta del 26 febbraio 2013, ha squalificato 14 giocatori. Tra questi figurano due giocatori del Paternò, prossimo avversario dei Lupi, che non potranno quindi scendere in campo al San Vito. Si tratta di Lamarca e Zumbo che dovranno scontare un turno di stop per recidività in ammonizione.  Nessuna squalifica, invece, per gli uomini di Gagliardi. Da segnalare la diffida per Benincasa che al prossimo giallo sarà squalificato.Di seguito tutti i provvedimenti di giornata.

A CARICO DI SOCIETA’
AMMENDA

Euro 1.500,00 ed 1 gara da disputarsi a porte chiuse RIBERA 1954 Per indebita presenza, al termine della gara, nella zona antistante gli spogliatoi di persone non identificate le quali rivolgevano espressioni offensive nei confronti dei calciatori della squadra ospitata, uno dei quali veniva colpito con un violento schiaffo al volto. Sanzione così determinata in considerazione della recidiva generica di cui al C.U. 58
Euro 400,00 PRO CAVESE 1934 Per avere propri sostenitori introdotto nel settore ad essi riservato,utilizzato e lanciato sul terreno di gioco materiale pirotecnico (2 fumogeni). Sanzione così determinata in considerazione della idoneità del materiale pirotecnico utilizzato a cagionare danni alla integrità fisica dei presenti.
Euro 200,00 ESTE S.R.L. Per mancanza di acqua calda nello spogliatoio riservato alla Terna Arbitrale.
Euro 400,00 PATERNO’ Per indebita presenza, nel corso della gara, di persone non identificate e non presenti in distinta, nella zona antistante gli spogliatoi.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 20/ 3/2013

FERRIGNO FABRIZIO (A.C.R. MESSINA S.R.L.)

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

ZAMINGA CLAUDIO (LICATA 1931)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER DOPPIA AMMONIZIONE

MIRABELLI LORENZO (MONTALTO)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII INFR

SENE PAPE OUSMANE (GELBISON VALLO D.LUCANIA)

LAMARCA ROSARIO GIUSEPPE (PATERNO’)

ZUMBO ALESSANDRO (PATERNO’)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR

TISCIONE FILIPPO (CITTA DI MESSINA S.R.L.)

SCARNATO SIMONE (MONTALTO)

DE CESARE MAURIZIO (GELBISON VALLO D.LUCANIA)

GRILLO FABRIZIO (LICATA 1931)

PALADINO GASPARE (LICATA 1931)

ESPOSITO GIANLUCA (PRO CAVESE 1394)

LORDI SABATINO (PRO CAVESE 1394)

ERBINI MARIO (RIBERA 1954)

CAIAZZO PROCOLO (A.C.R. MESSINA S.R.L.)

 

 

Related posts