Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto M.: momento difficile per la Tubisider che perde a Pomigliano (9-7)

Pallanuoto M.: momento difficile per la Tubisider che perde a Pomigliano (9-7)

Il settebello, orfano di Bellone squalificato, inizia bene la gara ma poi deve arrendersi ai padroni di casa. Ancora una decisivi gli episodi. Espulsioni definitiva per Spadafora.
francesco mannaFrancesco Manna tecnico della Tubisider Cosenza Pallanuoto
Periodo nero per la Tubisider Cosenza e seconda sconfitta consecutiva, la prima in trasferta e la terza stagionale. Quella contro il Pomigliano, avversario ostico, è stata una partita combattuta, equilibrata, confermata dai parziali e dal risultato finale di 9-7 per i padroni di casa. Una gara che formazione allenata da Francesco Manna ha giocato discretamente e con impegno. Certo la squadra ha pagato l’assenza di Bellone per squalifica, dopo la ingenua espulsione rimediata Sabato scorso, costata quella e questa partita, le solite ingenuità e l’ennesimo tiro di rigore sbagliato, il terzo in due partite, troppi. Eppure la Tubisider Cosenza era partita bene aggiudicandosi per 3-2 il primo parziale, poi il recupero della formazione di casa che riusciva al termine della seconda frazione a portarsi in vantaggio di una sola rete. Entrambe hanno lottato per superarsi e nell’ultima frazione, dal possibile pareggio della compagine cosentina nell’ultimo minuto, per il rigore sbagliato, si passava alla rete dell’allungo del Pomigliano che chiudeva l’incontro con due realizzazioni di vantaggio. Ora su quello che sta succedendo, bisognerà riflettere bene, sprecare punti in questo modo è un vero peccato.

POMIGLIANO-TUBISIDER COSENZA 9-7 (2-3, 3-1, 1-1, 3-2)
POMIGLIANO: Lamoglia, Cafati, Centanni (1), Sarnataro M., Ambrosio (2), Cacace (1), Santoro, Sarnataro G. (1), Elmo (1), Napolitano, Sasso, Barberisi (1), Caccavale (2). Allenatore: Iacovelli
TUBISIDER COSENZA: Palermo, Morrone (1), Marozzo, Chiappetta, Fasanella F., Trocciola (3), Talotta (1), Spadafora (1), Mazza, Fasanella I., Manna (1), Mastroianni, Caruso. Allenatore: Francesco Manna
ARBITRO: signor D’Alessio di Napoli
NOTE: espulsione definitiva per Spadafora (Tubisider Cosenza)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it