Tutte 728×90
Tutte 728×90

Gagliardi: “Il Cosenza non può permettersi errori”

Gagliardi: “Il Cosenza non può permettersi errori”

“Loro hanno qualcosa in più. Se sbagliano possono rifarsi nello scontro diretto mentre noi noi. Dobbiamo essere quelli delle ultime prestazioni”.
gagliardi a patern
“I ragazzi hanno fatto meglio di quanto mi aspettassi”. Gianluca Gagliardi commenta così la gara vinta con il Paternò e analizza la prestazione dei suoi. “Era fisiologico un piccolo calo dopo le ultime prove e in tanti hanno avuto leggeri problemi fisici. Hanno dato più di quanto mi aspettassi e alla fine abbiamo portato a casa i tre punti. Ho rivisto la gara e nel primo tempo forse siamo mancati un po’ di intensità. Nella ripresa però non abbiamo concesso nulla”. Poi il tecnico parla degli incontri futuri. “Voglio lo stesso impegno che il gruppo ha profuso nelle ultime uscite. Solo così facendo possiamo proseguire in questa corsa alla vetta. Non si possono fare programmi a lungo termine e per noi conteranno solo i risultati, domenica dopo domenica. Il Messina rispetto a noi può permettersi un errore perché nello scontro diretto può rifarsi. Noi questi calcoli non possiamo farli e il nostro obiettivo deve essere vincere ogni gara”. Poi un commento su chi era scettico nei suoi confronti. “Non ho mai amato parlare dei miei meriti e dei miei demeriti. Scetticismo o meno, da cosentino sono orgoglioso dello striscione che ho visto domenica”. Poi sul Palazzolo e sul match perso dai siciliani con il Messina. “Ho visto le immagini e ogni gara ha una propria storia. La partita persa da loro con il Messina può portare a noi aspetti positivi e negativi. Rischiano di subire lo stress di aver affrontato la prima della classe e pagarlo oppure possono pensare di dare tutto in casa con il Cosenza”. In chiusura un commento sul sondaggio proposto da Cosenzachannel. “Parlo da allenatore e dico che fra vincere il campionato e costruire una società solida, non so cosa sia più facile”. (f.r.)

Related posts