Tutte 728×90
Tutte 728×90

Tuffi, la Tubisider fa pesare il blasone

Tuffi, la Tubisider fa pesare il blasone

Da Bolzano è arrivato un altro prestigioso successo per il settore tuffi della Tubisider Cosenza. Continua il grande lavoro del settore giovanile del presidente Manna.
tuffo bilotta franc
I risultati ottenuti dai giovanissimi tuffatori alla “1^ Prova del Trofeo Giovanissimi Esordienti C2” e al “Campionato Italiano Indoor Esordienti C1” di Bolzano, hanno collocato la società del presidente Carmine Manna, al primo posto nella classifica generale per società. Con 202 punti la Tubisider Cosenza, ha messo in riga ancora una volta società di grandi tradizioni in questa specialità, precedendo nell’ordine la Carlo Dibiasi con 189 punti e il Circolo Canottieri Aniene con 174. Un traguardo di grande spessore ottenuto grazie al lavoro, al sacrificio, all’impegno di tutti, dai dirigenti, ai tecnici, agli atleti. Un settore in continua espansione capace di portare i suoi tuffatori a grandi livelli, come hanno confermato i risultati ottenuti a Bolzano. Proprio la categoria C1 ha messo in grande evidenza un altro talento, Antonio Volpe, laureatosi Campione d’Italia dal trampolino metri tre e vincitore di due medaglie d’argento, dal trampolino metri uno e dalla piattaforma. Nella categoria C2, i migliori risultati sono arrivati da Pio Luca Celebre, primo dal trampolino metri tre e secondo dal trampolino metri uno, da Francesco Caputo, terzo sia dal trampolino metri uno che dal trampolino metri tre e da Maria Francesca Giglio, terza dal trampolino metri tre. Oltre a loro quasi tutti gli altri atleti in gara, possono centrare la qualificazione, dopo la seconda prova, alla finale. Giovani e giovanissimi sempre competitivi, grazie ad una ottima preparazione portata avanti dai tecnici Lorenzo Zicarelli, Alexander Barsukov e dalla coordinatrice Lyubov Barsukova. Alle spalle dei pur vari giovani come Tocci, infratelli Bilotta, Porco, c’è una straordinaria linea verde ancor più giovanissima pronta a regalare nel tempo grandi soddisfazioni. (Luigi Francesco Grazioli)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it