Tutte 728×90
Tutte 728×90

Palazzolo-Cosenza: l’avversario

Palazzolo-Cosenza: l’avversario

Pidatella dovrebbe recuperare Sarli che farà coppia con Mazzeo in avanti. Il capitano Calabrese è ancora in dubbio: è pronto Martinez. Alderuccio sostituirà Perricone in difesa.
franzese col palazzoloUn’azione del match di andata giocato al San Vito con Franzese in azione (foto mannarino)
Il Cosenza domani affronterà in trasferta il Palazzolo di mister Pidatella. La formazione siciliana domenica scorsa nonostante una buona prestazione in casa dell’Acr Messina non è riuscito a portare a casa punti ma ha dato filo da torcere alla capolista. I ragazzi di Pidatella navigano nei bassifondi della classifica ed hanno conquistato 27 punti frutto di 7 vittorie, 6 pareggi e 12 sconfitte realizzando 30 reti e subendone 38. I siciliani tra le mura amiche hanno totalizzato 17 punti collezionando 4 vittorie, 5 pareggi e 3 sconfitte mettendo la palla in fondo al sacco 14 volte e dovendola raccogliere in 12 occasioni. La formazione del presidente Scrofani rispetto all’andata ha cambiato tanti uomini. Nel mercato di riparazione, infatti, sono stati inseriti in organico molti giocatori di qualità ed il risultato è sotto gli occhi di tutti visto che il Palazzolo ha recuperato molti punti e sta lottando per uscire dalla zona play-out. Mister Pidatella per la sfida contro il Cosenza non potrà contare su Perricone che dovrà scontare due turni di squalifica per il rosso rimediato nella gara del San Filippo, ma al suo posto al centro della difesa ci sarà Alderuccio (fresco di tesseramento) a far coppia con Chiariello. Sulle fasce spazio a Cunsolo e Liga. A centrocampo due incognite in mediana. Il ’94 Graziano non è al top e potrebbe far spazio all’altro baby Lo Pizzo. Il capitano Calabrese non ha ancora smaltito del tutto il problema fisico e se non dovesse recuperare in tempo toccherebbe a Martinez, con Caputa e Miraglia sulle ali. In dubbio anche la presenza dell’ex Cosimo Sarli che però andrà almeno in panchina dopo lo stiramento che lo ha condizionato a febbraio. Probabile che faccia coppia con Mazzeo, in caso contrario è pronto Aperi. L’ultimo precedente, infine, tra Palazzolo e Cosenza risale alla passata stagione e la gara terminò con il risultato di 1-1. (Antonello Greco)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it