Tutte 728×90
Tutte 728×90

Serie D – girone I: il punto dopo la ventiseiesima giornata

Serie D – girone I: il punto dopo la ventiseiesima giornata

Tutti i tabellini. L’Acr Messina ipoteca la vittoria del campionato vincendo a Vibo Valentia e spingendo il Cosenza a -5. Bene la Gelbison ed il Montalto. Sambiase nei guai.
Liotti a PalazzoloLiotti in un’azione di contenimento durante il match di Palazzolo (foto shartella)
L’Acr Messina ha ipotecato la promozione andando a vincere sul difficile campo della Vibonese. I giallorossi in maniera cinica e spietata hanno colpito ad inizio secondo tempo con Ignoffo. Il suo gol vale l’allungo sul Cosenza, scivolato a -5 in classifica dopo il ko di Palazzolo. La Gelbison supera agevolmente il Licata col più classico dei risultati e mantiene il terzo posto in classifica. Bene anche il Città di Messina che si è sbarazzato dell’Acireale con lo stesso risultato. Sconfitta pesante invece quella del Savoia ad Agropoli (3-1), ma che non compromette nulla in chiave playoff. A quattro lunghezze dagli oplontini c’è il Ribera, tornato al successo col Noto che era passato in vantaggio (2-1). Facile il compito del Montalto con la Nissa (3-0), mentre lo 0-0 tra Paternò e Ragusa forse serve più agli ospiti. Chiude il quadro il blitz della Cavese a Sambiase: i giallorossi ora sono inguaiati. Ecco tutti i tabellini. (Antonello Greco)

AGROPOLI-SAVOIA 3-1
AGROPOLI (4-4-2): Capozzi 6.5; Landolfi 6 (10′ st Montano 7) Ruggieri 6.5 Parisi 6 Capozzoli 6,5 (47′ st Santaniello sv); D’Attilio 6.5 Formidabile 6 Girardi 6 Sosero 5.5; Ragosta 6.5 (36′ st Ottonello sv) Mallardo 7.5. In panchina: Vaccaro, Vecchione, Vicidomini, Margiotta. Allenatore: Dellisanti.
SAVOIA (4-4-2):
Vitiello 6; Lettieri 6 (1′ st Padulano 5.5) Salvatore 5.5 Catalano 6.5 Guarro 6; Pallonetto 6 Nasto 6,5 Di Capua 5.5 Savarese 6.5; Vicentin 5 Viscido 6 (19′ st Malafronte 5). In panchina: Loccisano, Amoroso, Perretta, Manfrellotti, Izzo. Allenatore: Amura.
ARBITRO: Magrini di Città di Castello.
MARCATORI: 14′
st Mallardo (A), 18′ st Guarro (S. rig.), 26′ Montano (A), 46′ Mallardo (A).
NOTE:
spettatori 500 circa con foltissima rappresentanza ospite. Espulso al 18′ st Sosero (A) per fallo da ultimo uomo. Ammoniti: D’Attilio (A), Savarese (S), Malafronte (S). Angoli: 4-2 per l’Agropoli. Rec.: 2′ pt; 3′ st.

CITTA’ DI MESSINA-ACIREALE 2-0
CITTA’ DI MESSINA (4-4-2): Di Salvia 6.5; Cucè 6.5 D’Angelo 6 Cammaroto 6,5 Viscuso 6,5; Bongiovanni 7 (23′ st Avola 6) Munafò 6.5 (36′ st Bonamonte sv) Giardina 6 Citro 6; Saraniti 6 Tiscione 6,5. In panchina: Mannino, Cirilli, Cappello, Bombara, Bruno. Allenatore: Rando.
ACIREALE (4-4-2):
Romano 6; Tomarchio 6.5 (43′ st Tomaselli sv) Neri 6 Puleo 5 Marchese 5; Trofa 6 Butera 6,5 (22′ st Patti 6) Fricano 5 Maesano 5,5 (15′ st Corso 5,5); Rabbeni 6.5 Finocchiaro 5.5 In panchina: Messina, Milluzzo, Bottitta, Macrì. Allenatore: Bella.
ARBITRO:
Liguori di Bergamo.
MARCATORI:
6′ st Bongiovanni, 48′ st Saraniti.
NOTE:
400 spettatori. Espulso al 39′ pt Fricano per doppia ammonizione. Ammoniti Fricano, Maesano, Munafò, Tomarchio. Angoli 4-2.

PATERNO’-RAGUSA 0-0
PATERNO’ (4-4-2): Farò 6; Maimone 5,5 Scalia 6 Orefice 6 Mondello 5 (9′ st Barberi 5,5); Malvuccio 5,5 La Marca 6,5 Zumbo 6,5 (38′ st Vianello sv) Ruggeri 5 (28′ st Leanza sv); Mastrolilli 5 Mandarano 6. In panchina: Di Benedetto,Cristaldi, Marletta, Truglio. Allenatore: Strano.
RAGUSA (4-3-3):
Ferla 6; Piluso 6 Gona 6 Scopetta 5,5 Fontana 6; Buscema 5,5 Fabio Arena 5 (12′ st Foderato 6) Alma 5,5; Crucitti 5 Panatteri 5 (28′ st Impallari sv) Bonarrigo 6. In panchina: Felco, Daniele Arena, Milazzo, Nassi, Iozzia. Allenatore: Anastasi.
ARBITRO:
Lombardi di Brescia.
NOTE:
alla fine del primo tempo si infortuna l’assistente Sajeva. Secondo regolamento gli assistenti dell’arbitro, in assenza di uno dei due guardalinee, sono stati sostituiti da due dirigenti delle squadre in campo. Carmelo Licciardello per il Paternò e Gianni D’Iapicono per il Ragusa. Ammoniti: Orefice (P), La Marca (P), Mandarano (R), Fontana (R). Angoli: 2-0 per il Paternò. Rec.: 3′ pt; 3′ st..

GELBISON-LICATA 2-0
GELBISON (4-3-3):
Spicuzza 6; Magliocca 6 Pascuccio 6.5 Manzo 6.5 Mustone 6.5; Santonicola 6.5 (43′ st Liguori sv) Manzillo 6.5 Pecora 7; Viciconte 7 (31′ st Passaro sv) Senè 6.5 (42′ st De Cesare sv) Grimaudo 6. In panchina:: Nappi, Melcarne, Aufiero, Torraca. Allenatore: Erra.
LICATA (4-5-1):
Valenti 5.5; Montella 5.5 Ignazzitto 6 Armenio 5 Paladiono 5; Riccobono 5.5 (21′ st Vella 5) Grillo 6.5 Zaminga 5.5 Vitale 6 (42′ st Logiudice sv) Scopelliti 5 (31′ pt Saani 5); Pasca 6.5 In panchina:: Zappulla, Triola, Semprevivo, Zarbo. Allenatore: Romano.
ARBITRO:
De Tullio di Bari.
MARCATORI:
19′ pt Senè rig., 33′ pt Viciconte.
NOTE:
spettatori 600 circa (divieto per la tifoseria ospite per motivi di ordine pubblico). Ammoniti: Paladiono (L), Zaminga (L), Viciconte (G), Saani (L), Grillo (L). Angoli: 4-2 per il Licata. Rec.: 2′ pt; 4′ st

RIBERA-NOTO 2-1
RIBERA (4-4-2): Linguaglossa 6; Lombardo 6 (22′ st Calvaruso 6) Noto 6 Matinella 6 Li Greci 6; Montalbano 7 Palazzo 6 Casisa 5,5 (54′ Cortese 6) Platania 6; Pollina 6,5 Omolade 7. In panchina: Infantino, Licata, Favarotta, Scarpitta. Allenatore: Brucculeri.
NOTO (3-4-3):
Vezzani 5; El Bahia 6 (14′ st Esposito 6) Astarita 5,5 Nigro 6; Prestigiacomo 5,5 Trimaro 6 (26′ st Montalto 6) Troiano 6,5 Pasqualicchio 6; Mautone 6 Pignatta 6,5 (33′ st Torcivia sv) Conti 6,5. In panchina: Paladino, Fichera, Alagna, Interisano. Allenatore: Betta.
ARBITRO:
Michieli di Padova.
MARCATORI:
22′ pt Conti (N), 30′ st Omolade (R), 34′ st Erbini (R).
NOTE:
partita a porte chiuse per motivi di ordine pubblico. Espulso: al 20′ st Astarita (N) per gioco falloso. Ammoniti: Palazzo (R), Omolade (R), Troiano (N), Esposito (N). Angoli: 5-5. Rec.: 1′ pt; 4′ st

MONTALTO – NISSA 3-0
MONTALTO(4-4-2): Ramunno 6, Poltero 6.5, Varriale 7, Okoroji 7( Dal 37′ st Mirabelli sv), Seck Modou 6.5, Scarnato 6, Salandria 7 (Dal 18′ st Iannelli 6.5), Pistininzi 7, Piemontese 7, Sifonetti 6.5 (Dal 31′ st Crescibene sv), Zangaro 7. Allenatore: Giugno 6.5
NISSA (4-4-2):
Ammendola 5.5; Cobisi 5.5 ( Dal 1′ st Barrile 6), Conigliaro 5.5, Direttore 6, Diby 6.5; Di Marco D. 6, Lupi 6.5, Bica Badan 5.5 ( Dal 22′ st Augeri 6), Di Marco Y. 6.5; Privitera 6 ( Dal 15′ st Morgillo 6), Bontempo 6.5. Allenatore: Fama. 6
ARBITRO:
Chindemi di Viterbo 6 (Rega e Piccolo).
MARCATORI:
21’pt Salandria, 7’st Zangaro, 19’st Iannelli
NOTE: Spettatori 450 circa. Recupero 1′ pt e 3′ st.

SAMBIASE – CAVESE 1-2
SAMBIASE (4-4-2): De Sio 6.5; Aguglia s.v. (4′ pt Calidonna 4.5), Cordiano 5.5, Porpora 6, Curcio 5.5; Mercuri 5.5, Guerrei 6, Martello 5 (10′ st Lio 5.5), Fabio 5.5; Savasta 5.5, Manfrè 5.5. A disp.: Verderame, Carrozza, Putortì, Russo. All. Mancini 6.
CAVESE (4-4-2):
Comentale 7; D’Andrea 6, Manzi 6, Temponi 6, Renna 6; Russo 6, Rinaldi 6, Borsa 6 (35′ st Manna sv), Variale 6.5; De Rosa 7 (28′ st Incarnato sv), Mattioli 7 (6′ st Lordi 6). A disp.: D’Antuono, Antuoni, De caro, Esposito. All. Chietti 6.
ARBITRO:
Schirru di Nichelino 5.5.
MARCATORI: al 32′ pt Mattioli (C ), al 41′ pt De Rose (C), al 46′ st Casciaro (S).
NOTE: spettatori 700 circa (150 ospiti); espulso al 10′ st Calidonna (S) per fallo di reazione. Ammoniti: Mercuri (S), Savasta (S), Curcio (S), Rinaldi (C ), Lordi (C ). Angoli 1-2. Rec.: 2′ pt e 5′ st.

VIBONESE-ACR MESSINA 0-1
VIBONESE (4-1-4-1):
Peschechera6.5; Barreca6, Calzolaio5.5, Kalambay5.5, Caterisano6( dal 47’st Traini); De Cristofaro6; Da Dalt6.5 (dal 30’st Saturno5), Cosenza5.5, Brescia6( dal 43’st Bruzzese), Spanò5.5; Marasco5.5. In panchina:Saraò, Cibelli, Campo, Bria, Bruzzese, Saturno, Traini. Allenatore: Soda 6
MESSINA (4-4-2):
Lagomarsini6; Caldore6, Quintoni6.6, Bucolo6, Caiazzo6; Ignoffo6.5, Parachi'(dal 35’st Guerriera sv), Maiorano6.5, Corona5.5( dal 43’st Chiaria sv); Cocuzza6.5, Savanarola6( dal 47’st Costa Ferreira sv). In panchina: Mangini, Comegna, Guerriera, Leo, Cicatiello, Costa Ferreira, Chiaria. Allenatore: Catalano 6
ARBITRO:
Zanonato di Vicenza
MARCATORI:
2′ st Ignoffo
NOTE:
Giornata di sole, terreno in brutte condizioni. Spettatori 500 circa. Ammoniti: Caldore, Kalambay, Maiorano, Quintoni, Ignoffo, De Cristofaro, Guerriera. Angoli: 7-2. Recupero: 1’pt, 4’st

Related posts