Pallavolo

Pallavolo, fari puntati sul match tra la DeSetaCasa e Casandrino

Domenica al “PalaFerraro” farà visita a Cosenza il forte club di Napoli, capolista indiscusso del torneo. La missione non è impossibile: i rossoblù inseguono la terza vittoria consecutiva.
marco spadafora in azionee
È con il vento in poppa, frutto delle due vittorie consecutive ottenute nelle ultime due gare, che la DeSetaCasa Cosenza si appresta ad affrontare le tempestose acque della lotta alla salvezza. Il cambio di allenatore pare aver sortito gli effetti sperati, sia dal punto di vista morale che tattico, dando la scossa necessaria ad una stasi di torpore quasi letale ai rossoblù. Anche noi, pian piano, stiamo imparando a conoscere gli ingredienti del successo ed i ‘desiderata’ dei nuovi coach, Fabrizio Marano e Gaetano Lo Bianco : grinta,dtereminazione,cattiveria agonistica, amore per la maglia. Dopo la vittoria ottenuta contro Reggio Calabria, domenica la DeSetaCasa affronterà l’Almamater Casandrino, capolista del torneo. Una partita complessa, difficile, in cui servirà una prestazione perfetta da parte de Lupi. Coach Marano recupererà il forte opposto Di Fino – appiedato dal GUF dopo l’ammonizione rimediata contro Giarratana e costretto ad assistere dalla tribuna al match contro la MyMamy – potendo, così, schierare il sestetto “tipo”con il quale cercherà di ottenere o scucire dei punti ( e perché no proprio con una vittoria) alla formazione partenopea. Le chiavi tattiche ce le ha già suggerite il coach cosentino nell’intervista concessaci martedì : servizio efficace per limitare gli attacchi dal centro ed effettuare una rigiocata; concentrazione sul muro-difesa per contrastare i loro attaccanti di banda. Nel frattempo, Casandrino, approfittando della sconfitta esterna della Materdominivolley.it Castellana Grotte, ha ri-occupato in solitaria la prima posizione nella classifica del girone C e, di certo, scenderà in terra calabrese decisa a mantenere il piazzamento che garantisce il privilegio dell’accesso diretto al prossimo campionato di A2 maschile. Il “Ferraro” dovrà dimostrarsi l’arma in più per i Lupi. La ventesima giornata offre, inoltre, due match di cruciale importanza per il destino della DeSetaCasa Cosenza: il Giarratana affronterà in trasferta un Martina in cerca di punti per blindare la salvezza; mentre il Gaeta ospiterà in casa il Genzano, altra squadra alla ricerca di punti preziosi per non farsi risucchiare nella bagarre della retrocessione in B2. (Pasquale Marzocchi)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina