Tutte 728×90
Tutte 728×90

Sondaggio: tifosi del Cosenza divisi sulle possibilità di promozione

Sondaggio: tifosi del Cosenza divisi sulle possibilità di promozione

Il Messina (a meno quattro perché penalizzato) non è irraggiungibile per il 46,6%. Di parere contrario il 53,4%. Molto dipenderà dai prossimi turni e dallo scontro del San Filippo.
squadra sotto tifosi col noto
Un confronto che dura da tempo. Così tanto da portare Cosenza e Messina a rincorrersi ripetutamente. L’anno scorso, di questi tempi, i siciliani rincorrevano un Cosenza stellare capace di inanellare risultati utili consecutivi fino a raggiungere, e vincere, la finale Play-Off. Quest’anno c’è stato il cambio di testimone. Sono i rossoblù a dover rincorrere un primato che, ad oggi, è una questione esclusiva del Messina (fatta eccezione per una parentesi Gelbison durata poche settimane). Un duello emozionante che si concluderà al San Filippo in aprile quando le due squadre si ritroveranno una di fronte all’altra per un match epico. Dopo la sconfitta dei silani nell’ultimo turno abbiamo proposto un sondaggio nel quale chiedevano se il distacco dal Messina di cinque punti (diventati nel frattempo quattro vista la penalizzazione inflitta ai siciliani negli ultimi giorni) fosse ormai considerevole viste le poche gare al termine della stagione. Per il 53,4% dei votanti il discorso promozione è una questione chiusa. Il passo falso dei silani contro il Palazzolo ha pregiudicato il cammino e i Play-Off non sono più opzione ma una certezza. A credere ancora nella promozione, però, è il 46,6% dei votanti. Una porzione importante di preferenze che spacca in due fazioni la tifoseria. Ora tocca al Cosenza di Gagliardi. Sarà il campo a dare il verdetto finale smentendo i “pessimisti” o, in caso contrario, gli “ottimisti”. (co. ch.)

Related posts