Tutte 728×90
Tutte 728×90

C5, al Cosenza non basta un grande cuore. Magic Games inarrestabile

C5, al Cosenza non basta un grande cuore. Magic Games inarrestabile

Una prestazione super dei rossoblù serve a poco in casa del Mirto che vince in rimonta. In C1 sabato prossimo la squadra di Abate può conseguire la promozione matematica.
ferraro cosEenzac5
Il Mirto in rimonta supera il Calabria Ora Cosenza per 5-4 e mette a segno la seconda vittoria consecutiva, dopo quella della settimana scorsa a Matera che aveva di fatto sancito la definitiva salvezza della squadra di mister Tuoto. Calabria Ora Cosenza che, nonostante la sconfitta odierna, trae giovamento dalla vittoria del Città di Melilli che consente ai cosentini di mantenere cinque punti di vantaggio sul Matera. Primo tempo duro per il Mirto che non scende in campo con la giusta determinazione e viene punito dalle reti di Alampi e Chiappetta, che portano il parziale sullo 0-2 in favore del Calabria Ora. La squadra di casa sembra non riuscire a reagire ed il risultato rimane invariato fino al riposo. Nella ripresa la squadra di Tuoto entra in campo con tutto un altro piglio e dà il via ad una grandiosa rimonta che tramortisce il Calabria Ora che nel giro di un quarto d’ora si trova sotto 5-2 per effetto delle segnature di Benenati, Pedro, Pace, Arcidiacone e poi ancora una volta di capitan Benenati (di cui non abbiamo potuto segnalare la settimana scorsa il 300esimo goal con la maglia del Mirto, ma lo facciamo oggi). Gli ospiti provano a giocare la carta del portiere di movimento che frutta subito la rete di Galiano. Il pressing ospite sale, ma la rete del 5-4 arriva solo a una decina di secondi dalla fine ed è troppo tardi per provare l’ultimo assalto. Mirto che riesce così a condurre in porto questa vittoria che lo fa salire a quota ventitre punti in classifica. Non esce nessun verdetto dal derby play off tra Fabrizio e Catanzaro, che impattano per 4-4 e si mantengono a tre punti di distanza (a favore del Fabrizio) in classifica a due giornate dal termine della stagione regolare. L’Odissea 2000 impatta 2-2 in casa con la capolista Libertas Scanzano. In Serie C1La Magic Games soffre ma espugna il campo del Tre Colli Futsal per 2- portando a casa tre punti importanti che, in caso di sconfitta dell’Atletico Belvedere a Kroton (partita in programma alle 18), potrebbero valere la promozione in B con ben tre giornate d’anticipo per la formazione di Abate. Squadre agguerrite alla ricerca dei tre punti, la Magic per cercare di chiudere il campionato, il Tre Colli per risollevarsi da un periodo poco fortunato che la vede sempre più imbrigliata nella lotta play out; ne esce fuori un primo tempo in cui le due squadre si affrontano a viso aperto.

Related posts