Tutte 728×90
Tutte 728×90

La Vibonese sbanca il San Vito (1-2). Cosenza, ennesima occasione persa

La Vibonese sbanca il San Vito (1-2). Cosenza, ennesima occasione persa

I Lupi vanno in vantaggio grazie ad una autorete di Kalambay. Poi la rimonta della Vibonese, firmata Marasco e Brescia. Espulsi Gagliardi e Da Dalt. Finale concitato tra alcuni tesserati. Desolazione al san Vito.
guadalupi con viboneseGuadalupi contro la Vibonese al San Vito. E’ venuto fuori un ko pesante (foto mannarino)

Il Cosenza rischia seriamente di dire addio al sogno promozione. La sconfitta con la Vibonese penalizza i Lupi che perdono ancora un punto dal Messina. Il Cosenza era passato in vantaggio grazie ad un autogol di Kalambay. Poi la rimonta firmata da Marasco e da Brescia. Finale convulso: Espulsi Gagliardi e Da Dalt. Attimi concitati nel tunnel degli spogliatoi. Ora per i silan isi fa davvero dura.
CRONACA.
1′ Gara appena iniziata al San Vito.
3′ Guadalupi apre per Mosciaro che entra in area da destra. Il bomber mette palla in mezzo per Foderaro, anticipato in extremis da Calzolaio.
7′ Tentativo velleitario di Adriano Fiore che da trenta metri cerca la porta, trovando però i tabelloni pubblicitari.
8′ Marasco va via sulla destra e prova a mettere palla in mezzo. Sulla sfera si fionda Parisi che nel tentativo di deviare la traiettoria, per poco non rischia l’autogol. Il difensore però insegue la sfera e concede un corner alla Vibonese. Nulla di fatto sugli sviluppi.
16′ Spanò prova ad entrare in area di rigore ma viene fermato fallosamente da Benincasa. E’ sempre il numero undici a presentarsi sul punto della battuta ma la traiettoria insidiosa è deviata da Benincasa.
17′ Ciprova Da Alt dalla distanza, ancora una deviazione in corner, il secondo per gli ospiti.
20′ Primo corner per il Cosenza e colpo di testa di Mosciaro. La palla termina lentamente fuori.
21′ Cosenza pericoloso. Corner dalla destra, sponda di Parisi per Sicignano che non riesce a trovare la deviazione vincente.
23′ Vibonese vicina al vantaggio. Cross di Marasco che Cutrupi in tuffo devia sui piedi di Da Dalt. Il centrocampista drbilla un uomo e calcia a botta sicura ma Cutrupi si rialza e respinge come può la sfera. Il Cosenza riesce a liberara con qualche affanno.
29′ Break di Salvino che in contropiede cede la sfera a Mosciaro. Il bomber prova il classico dribbling per poi battere sul secondo palo ma viene fermato bene da Caterisano.
30′ Uno due dal limite fra Guadalupi e Mosciaro che batte con violenza a rete. Bravissimo Pescherera nella deviazione che impedisce al centravanti di portare avanti i Lupi.
35′ Conclusione violenta di Marasco che conduce il contropiede e calcia in porta. Bravo Parisi a deviare la sfera.
38′  E’ sempre Mosciaro a sfiorare il gol. Punizione dai venticinque metri precisa e potente con la sfera che sfiora la traversa.
40′ Il Cosenza passa in vantaggio. Break di Foderaro sulla destra e cross in mezzo. Kalambay prova ad anticipare Mosciaro ma devia la sfera nella propria rete.
42′ Risponde Marasco con un bolide dalla distanza. Bravissimo Cutrupi che si distende e devia la sfera.
45′ Un minuto di recupero.
45′ Termina il primo tempo al San Vito. Decide un autogol di Kalambay.
46′ Si riparte al San Vito Ci prov subito Mosciaro ma non inquadra la porta.
52′ Nel momento migliore del Cosenza, la Vibonese pareggia. Contropiede degli ospiti condotto da Spanò. La difesa rossoblu esce male sul numero undici che serve Marasco, libero di battere Cutrupi.
55′ Ammonito Cavallaro per simulazione. E’ il terzo rossoblu punito dall’arbitro dopo Filidoro e Benincasa.
57′ Bolide di Guadalupi da distanza siderale e grande intervento del portiere ospite che devia la sfera in corner. Sugli sviluppi stacca Sicignano ma Peschechera è ancora bravo.
63′ Cross di Guadalupi per Foderaro che di testa non ci arriva per un soffio.
65′ Risponde Brescia con un tiro fuori misura.
68′ Fuori Cavallaro e Foderaro per Gassama e Marano.
75′ Vibonese pericolosissima al 75′. Contropiede rapido con Bruzzese che va via sulla destra e metta la palla in mezzo. La sfera danza in area piccola ma nessuno è pronto alla deviazione vincente.
80′ Vibonese in vantaggio con Brescia che con una splendida punizione trafigge Cutrupi.
87′ Il Cosenza non riesce a trovare il pari. Dento anche Parenti per sfruttare la sua elevazione.
88′ Espulso Gianluca Gagliardi.
97′ Fischio finale. La Vibonese sbanca il San Vito

Il tabellino:
COSENZA-VIBONESE 1-2
COSENZA (4-3-1-2): Cutrupi; Cavallaro (68′ Gassama), Sicignano, Parisi, Filidoro; Fiore, Benincasa (86′ Parenti), Salvino; Guadalupi; Mosciaro, Foderaro (68′ Marano). A disp.: Perri, Liotti, Parenti, Paonessa, Piromallo, Marano, Gassama. All.: Gagliardi
VIBONESE (4-4-2): Pescheschera; Barreca, Calzolaio, Kalambay, Caterisano; Bruzzese (90′ Traini), Da Dalt, Cosenza, Brescia; Spanò, Marasco. A disp.: Saraò, Bria, Bedogni, Cibelli, Campo, Saturno, Traini. All.: Soda
ARBITRO: Guarino di Caltanissetta
MARCATORI: 40′ Aut. Kalambay, 52′ Marasco, 80′ Brescia.
NOTE: Spettatori presenti 1246 per un incasso totale di quasi sei mila euro. Settore ospiti chiuso a causa di un’ordinanza prefettizia. Espulsi: l’allenatore Gagliardi (C) per proteste; Da Alt (V) per doppia ammonizione-; Ammoniti: Filidoro, Da Dalt, Benincasa, Cavallaro, Marano, Gassama, Kalambay; Recupero: 1′ pt.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it