Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto F., colpaccio della Tubisider a Roma (11-10)

Pallanuoto F., colpaccio della Tubisider a Roma (11-10)

Il Setterosa di Posterivo espugna la piscina della Sis Roma col minimo scarto. La Gallo sigla cinque reti contribuendo all’importantissimo successo.
raagazze al tiro
Colpo grosso a Roma! La Tubisider Cosenza Pallanuoto sbanca la piscina della SIS Roma, terza forza del campionato, superandola per 11-10. Le ragazze allenate da Andrea Posterivo hanno disputato la partita perfetta, per nulla intimorite dalle avversarie, alle quali hanno saputo tenere testa per tutto l’arco dell’incontro, riuscendo spesso a metterle in difficoltà. Determinata, concentrata, forte in tutti i reparti, la Tubisider Cosenza Pallanuoto ha giocato col piglio della grande squadra o forse con quello della matricola terribile. Angela Manna e compagne hanno data una prova di grande forza che è quasi un messaggio per le avversarie, come dire, noi ci siamo e possiamo giocarcela alla pari con tutte. Bisognerà continuare su questa strada, rimanendo sempre con i piedi per terra e questo la Tubisider Cosenza Pallanuoto lo sa bene, l’obiettivo da centrare è ancora lontano e il cammino ancora lungo, ma con questi presupposti, le premesse per arrivare alla meta ci sono tutte.

SIS Roma – Tubisider Cosenza PN 10-11
(5-3, 1-3, 1-2, 3-3)
SIS Roma: Maiorino, Rizzardelli A., Prini, Picozzi B., Giovannangeli(1), Perazzetti, Picozzi P.(2), Sinigaglia, Fabbri(3), Rizzardelli C., Secondi(3), Rovetta(1), Mirarchi. Allenatore: Paolo Ragosa.
Tubisider Cosenza PN: Nigro, Citino(3), Gallo(5), De Mari(1), Santoro, Manna(1), Marani, Nicolai, Sesti, Zaffina(1), Polillo, Garritano, Presta. Allenatore: Andrea Posterivo.
Arbitro: Bruno Navarro di Roma.

Related posts