Tutte 728×90
Tutte 728×90

Brutium sconfitto di misura a Santa Maria del Cedro (1-0)

Brutium sconfitto di misura a Santa Maria del Cedro (1-0)

I rossoblù non riescono, nonostante il sostegno di un centinaio di tifosi, a strappare un risultato positivo da una trasferta ostica. Decide nella ripresa una punizione di Ciriaco.
brutium in casaaaContrasti maschi e campi in terra battuta: è la fotografia del cosedetto calcio minore
Dopo cinque risultati utili consecutivi la Brutium Cosenza ritorna da Santa Maria del Centro con un nulla di fatto. L’ultima sconfitta dei rossoblu’ infatti, risale a fine gennaio quando sul terreno del Marchesino il Lattarico si aggiudico’ l’intera posta in palio.. Nella cittadina tirrenica si e’ assistiti ad una partita maschia, le due formazioni hanno lottato su ogni pallone e come spesso accade il match e’ stato deciso da un episodio. Il Santa Maria fa dell’attacco il suo punto di forza. (47 reti all’attivo) ma la Brutium e’ stata brava a non correre troppi pericoli nelle retrovie. Nelle prime fasi di gioco le due squadre hanno pensato piu’ a gestire la palla a centrocampo che tentare la conclusione a rete e cosi’ al 45′ si rientra negli spogliatoi sullo 0-0. Nella ripresa i padroni di casa si affacciano piu’ volte nella trequarti avversaria ma il vantaggio arriva su calcio piazzato. E’ il 65′ quando Ciriaco disegna una traiettoria imprendibile per l’estremo difensore bruzio Scarnato.  Il gol gela i circa cento sostenitori della Brutium arrivati con auto e pullman a sostegno dei propri beniamini. Nonostante il forcing finale i “punteros” rossoblu’ non sono riusciti a scardinare la difesa avversaria e portare a casa un punticino che avrebbe fatto sicuramente comodo in vista del rush finale. La sconfitta di Santa Maria non deve pesare sullo stato d’animo della squadra. Il distacco dall’ultima posizione utile per giocarsi i play-off e’ rimasto pressoche’ lo stesso. La Brutium sta facendo la corsa sul Lattarico compagine attualmente al quinto posto ma che nell’utlima giornata di regular season dovra’ andare a far visita proprio alla squadra di mister De Vincenti. Ora c’e’ da giocarsi un’intera stagione. Da qui alla fine del torneo mancano quattro giornate. Quattro finali in cui la Brutium non dovra’ sbagliare un  solo colpo per poter raggiungere quel traguardo a cui tutti auspicano. (Stefano Sicilia)

Il tabellino:
SANTA DEL MARIA DEL CEDRO: Valente, A. Pugliese, Buda, Sollazzo, Calderaro, Aloise, Pignataro, S. Pugliese, P. Guaglianone, Ciriaco, Miragli. All.; Mandato
BRUTIUM COSENZA: Scarnato, Scarlato, Di Maria (60′ Oliveto), F. De Rose (80′ Infusino), Ponzio, Bonofiglio, Preite, Esposito, Sammarco, Corrao (75′ Naccarato), Tomasi. A disp.: Pucci, I. De Rose, Formica, Conforti All.: De Vincenti
ARBITRO: Orofino di Paola
MARCATORI: 65′ Ciriaco
NOTE: Spettatori circa 300 con un centinaio provenienti da Cosenza. Espulso al 63′ Miragli (S) per comportamento non regolare. Ammonito: Sammarco (B)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it