Tutte 728×90
Tutte 728×90

Gelbison-Cosenza: l’avversario

Gelbison-Cosenza: l’avversario

I rossoblù di Erra non hanno mai perso davanti al pubblico amico e vantano un invidiabile score tra le mura amiche. Inoltre i campani hanno la seconda miglior difesa del campionato.
cosenza-gelbison1All’andata la Gelbison si impose 2-1 sul Cosenza che sbagliò un rigore al 90′ (foto mannarino)
Il Cosenza domenica andrà a giocare sul difficile campo di Vallo Della Lucania per affrontare la Gelbison. La formazione allenata da mister Erra dopo un inizio di girone di ritorno non proprio esaltante nelle ultime giornate sembra essersi ritrovata. La compagine campana, infatti, viene da 5 risultati utili consecutivi e domenica scorsa ha ottenuto un ottimo punto sul terreno di gioco della capolista Messina. La Gelbison si trova al terzo posto della classifica ed ha conquistato 47 punti frutto di 13 vittorie, 8 pareggi e 6 sconfitte, realizzando 31 reti e subendone 23. Davanti al proprio pubblico Galantucci e compagni hanno totalizzato 33 punti collezionando 10 vittorie e 3 pareggi senza mai conoscere la sconfitta, mettendo la palla in fondo al sacco 22 volte e dovendola raccogliere in 7 occasioni. La Gelbison insieme a Messina e Savoia sono le uniche squadre che non hanno mai perso tra le mura amiche. La compagine di Vallo della Lucania è la seconda miglior difesa del campionato dopo il Messina e tra le mura amiche invece è la formazione che ha subito meno gol soltanto 7. L’ultimo precedente, infine, tra Gelbison e Cosenza risale alla passata stagione e la gara terminò con il risultato di 0-0. (Antonello Greco)

Related posts