Cosenza Calcio

Cosenza, problemi per Cutrupi, Sicignano e Fiore

Ieri seduta di scarico. Si riprenderà domani. Il portiere ha una ferita al sopracciglio, il difensore ha subito un colpo, il centrocampista soffre per un affaticamento muscolare.
gelbison-cosenza4Il cartellino giallo rifilato da Bertani di Pisa a Manzo in Gelbison-Cosenza
Settimana particolare per il Cosenza, che vuole bissare il successo ottenuto con la Gelbison. Al San Vito arriverà un Sambiase alla ricerca di punti ma i silani non possono più permettersi passi falsi. Vietato sbagliare e forzare i ritmi. Proprio per questo, Gianluca Gagliardi, farà svolgere solo un altro allenamento e la rifinitura oltre alla seduta di scarico sostenuta dal gruppo ieri. La vittoria in terra di Campania ha portato qualche problema per il tecnico. Il portiere Cutrupi ha riportato una ferita al volto che non è stata suturata, per evitare stop in vista della gara. Anche Sicignano soffre a causa di un colpo proibito subito dagli avversari, ma continuerà a stringere i denti. Adriano Fiore è invece il giocatore che preoccupa maggiormente lo staff medico. L’esterno ha un problema muscolare e proverà domani a scendere in campo anche se non è da escludere che il suo allenatore possa farlo rifiatare per averlo in forma in vista del rush finale. Ha qualche dubbio quindi il tecnico cosentino che non ha forzato i ritmi al ritorno al Sanvitino di lunedì. Scarico per chi ha giocato ed esercizi con il pallone per chi non è sceso in campo. Oggi invece Guadalupi e soci godranno di un giorno di riposo per poi riprendere domani in una lunga seduta che servirà a verificare i meccanismi. La rifinitura è invece prevista per giovedì mattina. Non è da escludere che Gagliardi possa nuovamente affidarsi al 4-4-1-1 che contro la Gelbison ha garantito ai suoi il successo. Contro il Sambiase infatti partirà la fase finale di un torneo che vedrà i rossoblù impegnati nella rincorsa al Messina. In tre gare i silani dovranno provare a rosicchiare due punti alla capolista per poi giocarsi il tutto per tutto in casa della prima della classe. Non sarà facile per i rossoblù, capaci di violare terreni di gioco di squadre imbattute e poi di perdere contro le squadre che gravitano a fondo classifica. Nei momenti difficili e caldi però, i Lupi hanno sempre saputo rialzare la testa e la speranza dei tifosi è che in queste sei partite, possa arrivare un sorpasso complicato, ma proprio per questo ancora più bello. (f. r.)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina