Tutte 728×90
Tutte 728×90

L’Acr Messina non perde più. Il Sambiase adesso si trova nei guai

L’Acr Messina non perde più. Il Sambiase adesso si trova nei guai

Numeri chiari quelli della capolista che non conosce sconfitta proprio dal match di Cosenza. I prossimi avversari dei Lupi invece sono andati ko quattro volte in cinque gare.
sicginano su seneé a valloSicignano controlla molto da vicino Sené nella partita di Vallo della Lucania con la Gelbison
Nella 28esima giornata del campionato di serie D Girone i sono state realizzate 21 reti. Cinque le vitorie interne, 3 quelle esterne e soltanto un pareggio. La vittoria più importante è sicuramente quella ottenuta dal Cosenza che ha fatto cadere l’imbattibilità dei campani che in questo campionato non avevano mai conosciuto la sconfitta davanti al proprio pubblico. Gelbison che era imbattuta allo stadio Morra da un anno. L’ultima volta, infatti, che i campani si sono dovuti arrendere tra le mura amiche risale alla 27esima giornata del campionato scorso quando il Sant’Antonio Abate espugnò il campo di Vallo della Lucania per 1-0. Ottava vittoria in trasferta per il Messina che senza problemi si sbarazza del Sambiase salendo a quota 13 risultati utili consecutivi. I giallorossi non perdono dalla gara di Cosenza vinta dai rossoblù per 3-2. Quarta sconfitta in 5 gare, invece, per il Sambiase che tra le mura amiche incassa la sesta sconfitta in campionato e viene agganciata al terzultimo posto dal Noto. Proprio il Noto, infatti, conquista la settima vittoria in 11 gare nel girone di ritorno. Un cambiamento netto rispetto all’andata visto che i siciliani al giro di boa avevano collezionato soltanto due successi. Quarto risultato utile consecutivo per la Cavese e nono successo stagionale in campionato. Adesso i campani dovranno superare l’ostacolo Messina. Quinto risultato utile consecutivo per il Città di Messina e quarto successo su 5 gare. I siciliani grazie al successo sull’Agropoli salgono al terzo posto scavalcando la Gelbison. Tredicesima sconfitta in 14 gare per la Nissa che da domenica dice addio al campionato di serie D essendo matematicamente retrocessa in Eccellenza. Seconda vittoria consecutiva per la Vibonese che bissa il successo di Cosenza sbarazzandosi del Ragusa al Luigi Razza. Per i calabresi salvezza sempre più vicina. (Antonello Greco)
CLICCA QUI PER VOTARE IL NUOVO SONDAGGIO DI COSENZACHANNEL.IT

Related posts