Tutte 728×90
Tutte 728×90

Aceto: “Finché la matematica non ci condanna lotteremo”

Aceto: “Finché la matematica non ci condanna lotteremo”

“Abbiamo sofferto ma siamo riusciti a strappare tre punti fondamentali. Bene i giovani che sono entrati. Franzese sognava una notte così e la merita. Complimenti al Sambiase, ottima squadra”
aceto contro sambiaseTonino Aceto ha sostituito Gagliardi nel match al cardiopalmo col Sambiase (foto mannarino) Stringe i pugni ed ha poca voce Tonino Aceto che ha dovuto sostituire in panchina Gianluca Gagliardi. Due su due per un professionista che è un vero e proprio istruttore di calcio e che ha sofferto dalla panchina. Alla fine però è andata bene. “E’ stata una gara incredibile. Sotto il profilo dell’intensità si sono affrontate due squadre davvero forti. Noi abbiamo sofferto perché loro giocavano con lanci lunghi per Savasta ed arrivavano spesso per primi sulla seconda palla. Ci hanno messo in difficoltà ma poi c’è stata la reazione e quel gol che tiene viva la speranza. I ragazzi hann odato un grandissima dimostrazione e bisogna elogiarli perchè hanno davvero messo in campo grinta e impegno senza mollare”. Poi Aceto parla dei singoli. “Pesce e Franzese hanno dato vivacità alla manovra ma chi era in campo ha lottato con grinta e caparbietà. E’ un risultato importante perché nessuno di noi vuole mollare in questa rincorsa. Guadalupi e Mosciaro ci stanno abituando a cose incredibili ma è tutto il gruppo a credere sempre nella vittoria”. Una nota di merito per Franzese. “Merita di festeggiare e di stappare lo champagne. Si allena con professionalità, ha atteso il suo turno e ha stretto i denti. E’ entrato in campo con tanta cattiveria trovando una gol che ricorderà a lungo”. Poi Aceto accende la sfida. “Il Messina non molla ma noi venderemo cara la pelle. Fino a quando la matematica non ci leverà ogni speranza, saremo pronti a lottare per provare a centrare l’aggancio”. (f.r.)

Related posts