Tutte 728×90
Tutte 728×90

C5, Magic Games Cosenza in trionfo: è Serie B

C5, Magic Games Cosenza in trionfo: è Serie B

Gli uomini di Abate conquistano la prmozione con due turni di anticipo. L’anno prossimo derby tra i cadetto con il Calabria Ora che ha vinto in trasferta conquistando la salvezza.
festa magic gamesLa festa della Magic Games una volta arrivata la matematica della promozione in B
Giusto partire questa settimana dalla Serie C1. La Magic Games Cosenza ha conquistato la promozione in Serie B grazie ad un campionato fantastico che ha visto gli uomini del presidente Reda, del dg Barbarossa e del tecnico Abate per larghi tratti combattere con l’antagonista Atletico Belvedere, salvo poi sbancare il campo dei tirrenici e volare via in classifica. Ieri ha superato senza problemi 7-2 la Real Luzzese aggiudicandosi con due giornate di anticipo il campionato. La squadra corona così finalmente la sua lunga cavalcata che ha visto pochissime battute d’arresto (venti le vittorie dei cosentini in campionato, con appena due pareggi e due sconfitte). Tanta gioia all’interno dell’ambiente Magic, con i complimenti che arrivano anche da parte di tutti gli avversari. Pur battendo 5-3 il Soverato, invece, l’Atletico Belvedere dovrà disputare i playoff dove però ha ottime possibilità di seguire la Magic Games tra i cadetti dalla porta di servizio. In Serie B nel frattempo il Calabria Ora Cosenza, nell’ultimo turno di campionato, ha legittimato la salvezza andando a vincere a Melilli contro per 11-6. L’anno prossimo, pertanto, si vivrà un derby tutto d’un fiato tra le due squadre della città che dopo qualche anno di buio è tornato ad esprimere del futsal ad altissimi livelli. Ma la provincisa di Cosenza ha l’occasione addirittura di centrare la promozione in A2. L’Odissea 2000 Rossano, battendo 3-2 il Mirto con una tripletta di Nelsinho, ha blindato il terzo posto che vuol dire playoff: negli spareggi affronterà il temibile Avis Policoro. Festa grande a Corigliano. Il Fabrizio è riuscito a staccare un biglietto utile per la post season ieri pomeriggio: pareggiando 3-3 con Melito potrà giocarsi la promozione affrontando in semifinale la seconda della classe Viagrande. (Luigi Francesco Grazioli)

Related posts