Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, Paonessa e Pesce favoriti. Venti i convocati, c’è Gassama

Cosenza, Paonessa e Pesce favoriti. Venti i convocati, c’è Gassama

Gagliardi li ha provati durante la rifinitura nella formazione titolare del Cosenza. Il 4-2-3-1 è diventato realtà. Probabile che a gara in corso entrino Marano e Franzese.
pesce e guadalupiPesce e Guadalupi in allenamento. Dovrebbero partire dall’inizio (foto rosito)
Alla fine dovrebbero essere Paonessa e Pesce a scendere in campo dal primo minuto contro il Licata domani pomeriggio. Il punto interrogativo che ha abbracciato tutti i calciatori appartenenti ai reparti di centrocampo ed attacco sta per scomparire. Nel corso della rifinitura, infatti, Gagliardi ha provato la squadra che affronterà il delicato match con la compagine siciliana allenata da Pippetto Romano, un esperto allenatore che ha dimostrato il suo valore anche in categorie superiori. Il tecnico dei Lupi ha deciso di non lasciare niente al caso e ancora non ha comunicato ai suoi uomini chi vestirà la casacca titolare. Vuole che tutti mantengano alta la concentrazione perché senza Mosciaro e Parisi, per non dire Arcidiacono, risulterà fondamentale l’apporto di tutti gli effettivi. Il Licata ha palesato domenica scorsa di poter mettere in grande difficoltà le compagini di alta classifica perché animato dalla fame di punti-salvezza. E’ fuori discussione che al San Vito cercherà di replicare la gara, per intensità e qualità, con cui ha fermato la corsa dell’Acr Messina. Tornando in casa rossoblù, a difesa di Cutrupi ci saranno Cavallaro, Sicignano, Parenti e Cavallaro. In mediana come detto dovrebbe toccare a Paoonessa affiancare Benincasa, con Fiore, Guadalupi e Pesce ad agire alle spalle dell’unica punta Foderaro. Gagliardi ha scelto di conservare per la ripresa dei cambi passo importanti quali Marano e Franzese: in caso di problemi nello sbloccare il risultato toccherebbe a loro dare la svolta subentrando dalla panchina. Da segnalare le precarie condizioni di Guadalupi, Sicignano, Foderaro e di Benincasa. Non un bel modo di approcciarsi alla domenica. I convocati sono venti: Perri, Cutrupi, Sicignano, Parenti, Marchio, Filidoro, Cavallaro, Liotti, Fiore, Paonessa, Benincasa, Salvino, Piromallo, Pesce, Foderaro, Le Piane, Guadalupi, Franzese, Gassama e Marano. (Luca Sini)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it